Home Grande Fratello

Grande Fratello, Selvaggia Lucarelli pronta a denunciare Luigi Favoloso

CONDIVIDI

Luigi Favoloso è stato squalificato dal Grande Fratello per una frase sessista. Barbara D’Urso non ha voluto rivelarla ma pare riguardi Selvaggia Lucarelli, che ha pronta la risposta per l’ex gieffino. Il Grande Fratello ha infine deciso di squalificare Luigi Favoloso. Il pubblico lo chiedeva da tempo ormai, dati i suoi comportamenti, ma ora ha superato il limite. Dalla violenza verbale contro Aida al tatuaggio nazista eliminato prima dell’ingresso. Luigi Favoloso è sempre stato al centro dell’attenzione e lo sarà ancora. Una volta uscito però dovrà scontrarsi con il mondo reale, rispondendo delle proprie azioni. Se la frase sessista dovesse davvero riguardare Selvaggia Lucarleli, come ormai è possibile leggere ovunque sul web, la querela sarebbe inevitabile. La notizia però non è ufficiale e il Grande Fratello ha preferito non esprimersi ancora in merito, proprio per evitare di dare spazio alla cosa, e fare ulteriore pubblicità al ragazzo. Selvaggia Lucarelli querela Luigi Favoloso? Selvaggia Lucarelli non è di certo nuova alle querele. Sul web si parla molto di lei, e spesso c’è chi lo fa senza alcun tipo di criterio e freno. Se Luigi Favoloso dovesse realmente aver scritto una frase contro di lei, mostrandola alle telecamere, ci sarà da aspettarsi un confronto in tribunale. È quanto promette la giornalista: “In passato ho già diffidato Luigi Favoloso, dati alcuni atteggiamenti dal sapore minatorio e calunnie sul mio conto”. La Lucarelli ne ha però da dire anche contro Barbara D’Urso, rea d’averlo inserito nel cast del programma: “Dall’alto della sua onestà intellettuale e della sua lotta contro il sessismo, la conduttrice ha inserito nel cast un concorrente che collabora con i gruppi più indegnamente sessisti della rete […] Come minimo avrebbe dovuto informarmi in privato, così che io potessi difendermi nelle sedi legali. Certe immagini sono certa che siano state fatte sparire. La solidarietà la devi avere fino in fondo. Pure nei confronti di chi non ti piace”. La giornalista ricorda poi quale atteggiamento abbia avuto Luigi nella casa, ormai da settimane. Una frase su tutte ha colpito la Lucarelli: “Se non puoi sedurle, puoi sedarle”. Battuta oscena in merito alle droghe dello stupro. Per questa e altre ragioni, l’ex di Nina Moric non solo andava squalificato prima, chiarisce, ma non avrebbe dovuto avere tanta visibilità in quanto concorrente di un programma televisivo.

Luigi Favoloso è stato squalificato dal Grande Fratello per una frase sessista. Barbara D’Urso non ha voluto rivelarla ma pare riguardi Selvaggia Lucarelli, che ha pronta la risposta per l’ex gieffino.

Il Grande Fratello ha infine deciso di squalificare Luigi Favoloso. Il pubblico lo chiedeva da tempo ormai, dati i suoi comportamenti, ma ora ha superato il limite. Dalla violenza verbale contro Aida al tatuaggio nazista eliminato prima dell’ingresso. Luigi Favoloso è sempre stato al centro dell’attenzione e lo sarà ancora. Una volta uscito però dovrà scontrarsi con il mondo reale, rispondendo delle proprie azioni.

Se la frase sessista dovesse davvero riguardare Selvaggia Lucarleli, come ormai è possibile leggere ovunque sul web, la querela sarebbe inevitabile. La notizia però non è ufficiale e il Grande Fratello ha preferito non esprimersi ancora in merito, proprio per evitare di dare spazio alla cosa, e fare ulteriore pubblicità al ragazzo.

Selvaggia Lucarelli querela Luigi Favoloso?

Selvaggia Lucarelli non è di certo nuova alle querele. Sul web si parla molto di lei, e spesso c’è chi lo fa senza alcun tipo di criterio e freno. Se Luigi Favoloso dovesse realmente aver scritto una frase contro di lei, mostrandola alle telecamere, ci sarà da aspettarsi un confronto in tribunale. È quanto promette la giornalista: “In passato ho già diffidato Luigi Favoloso, dati alcuni atteggiamenti dal sapore minatorio e calunnie sul mio conto”.

La Lucarelli ne ha però da dire anche contro Barbara D’Urso, rea d’averlo inserito nel cast del programma: “Dall’alto della sua onestà intellettuale e della sua lotta contro il sessismo, la conduttrice ha inserito nel cast un concorrente che collabora con i gruppi più indegnamente sessisti della rete […] Come minimo avrebbe dovuto informarmi in privato, così che io potessi difendermi nelle sedi legali. Certe immagini sono certa che siano state fatte sparire. La solidarietà la devi avere fino in fondo. Pure nei confronti di chi non ti piace”.

La giornalista ricorda poi quale atteggiamento abbia avuto Luigi nella casa, ormai da settimane. Una frase su tutte ha colpito la Lucarelli: “Se non puoi sedurle, puoi sedarle”. Battuta oscena in merito alle droghe dello stupro. Per questa e altre ragioni, l’ex di Nina Moric non solo andava squalificato prima, chiarisce, ma non avrebbe dovuto avere tanta visibilità in quanto concorrente di un programma televisivo.