Home Senza categoria

Royal Wedding, i labiali di Harry e Meghan

CONDIVIDI
Royal Wedding
Harry e Meghan, Royal Wedding (Getty Images)

Il Royal Wedding e le parole degli sposi: la lettura dei labiali di Meghan e Harry

Un evento epocale, il Royal Wedding di Harry e Meghan. Un evento bello, elegante, seguitissimo e carico di curiosità. Si potrebbe quasi dire impeccabile. Tutto è sembrato assolutamente perfetto, dalla sposa – radiosa – allo svolgersi di tutta la cerimonia. Un gran bel momento di mondanità e di storie patinate che tanto piacciono alla gente comune, una storia che ha fatto sognare tutti. E ovviamente a due giorni dal matrimonio dell’anno non si fermano le curiosità che stanno venendo fuori, dai retroscena su vestiti e invitati al Royal Wedding a ciò che si sono detti durante la cerimonia. Addirittura ‘Vanity Fair’ tira fuori i labiali che Harry e Meghan si sono detti nel corso della funzione in chiesa. Ad esempio, il momento topico, l’ingresso in chiesa di Meghan Markle.

Bella, bellissima e di grande personalità, come dimostra il gesto di aver percorso gran parte della navata senza accompagnatore. Ma prima del grande arrivo si percepisce tutta la tensione di Harry, che aspettava con ansia la sua bella: “È qui? È arrivata? Non la vedo”. Poi Meghan arriva, percorre la St. George Chapel fino a giungere davanti al suo principe, e lui la accoglie così: “Sei meravigliosa, mi sei mancata”. La risposta è stata solo un timido “Grazie”, semplice ma efficace. Una favola vera e propria, l’amore che trionfa.

“Ci baciamo?”. Royal Wedding le parole degli sposi durante e dopo il matrimonio

Harry e Meghan
Harry e Meghan, Royal Wedding (Getty Images)

Tutto bellissimo, grande armonia fra tutti e la pace familiare che (almeno all’apparenza) regna sovrana, è proprio il caso di dirlo. Addirittura Harry ha voluto invitare anche Sarah Ferguson, ex moglie di suo zio Andrea, con un gesto distensivo che ad esempio non era stato fatto al Royal Wedding di William e Kate. Harry e Meghan si amano e non vedevano l’ora di sposarsi, non vedevano l’ora di baciarsi. All’uscita dalla chiesa è Meghan, dopo aver esclamato un “Wow” dopo aver visto tutta la gente che era lì a celebrarla, a chiedere a suo marito il bacio: “Ci baciamo?”. E lui, serafico: “Yeah”. Poi si sale in carrozza ed è il momento di rilassarsi. “Adesso sono pronto per un drink”, esclama Harry. Nel successivo ricevimento offerto da Nonna Elisabetta di certo avrà potuto spegnere anche la sete.