Home Grande Fratello

Grande Fratello, Luigi avrebbe picchiato Alberto: la confessione ad Aida

CONDIVIDI

Grande Fratello, Alberto accusa Luigi

Grande Fratello, Luigi avrebbe picchiato Alberto: la confessione ad Aida

Sta accadendo di tutto in questa 15esima edizione del Grande Fratello. Il web insorge contro i concorrenti e siamo soltanto alle porte della terza puntata del reality show condotto da Barbara D’Urso. Offese, minacce e ragazzi/e presi di mira senza un reale motivo. E’ accaduto ad Aida Nizar, che ha subito le pesanti offese di Baye. Il concorrente ha sfiorato la violenza fisica, mettendo la donna in un angolo, per poi piangere e scusarsi in confessionale. E’ lui il principale indiziato a dover lasciare il Grande Fratello per decisione superiore. Il pubblico non intende dargli altre chance.

A mettersi in mostra in maniera negativa è stato inoltre Luigi Favoloso, fidanzato di Nina Moric. Lei ha già preso le distanze da lui, che non ne ha idea, e continua a flirtare con qualcuna e soprattutto a fare il gradasso. Ha preso di mira Aida e, stando alle confessioni di Alberto con la spagnola, sarebbe accaduto qualcosa di ben più grave, che potrebbe scaraventarlo fuori dalla casa del Grande Fratello.

Grande Fratello, Alberto e la confessione su Luigi

luigi favoloso e aida nizar

Alberto è sempre più vicino ad Aida, e proprio con lei ha voluto confidarsi a tavola in merito a quanto sarebbe accaduto con Luigi. I due sono a tavola a il ‘Tarzan’ della casa mima un gesto molto chiaro. A suo dire, Luigi lo avrebbe afferrato, comprimendogli la mascella con forza.

Senza dubbio il Grande Fratello vorrà vederci chiaro in questa storia. Il tono con il quale Alberto ha riportato la cosa non sembra quello di chi è intenzionato ad andare fino in fondo, denunciando l’accaduto alla produzione. Probabilmente era sua intenzione evidenziare gli scatti d’ira del ragazzo, in un’analisi generale della situazione creatasi in casa. Ad ogni modo il GF ora sa e non potrà ignorare questa storia, che sarà probabilmente ripresa durante la diretta. Insieme a Baye, Luigi sta dando il peggio di sé. Non ci si può dimenticare infatti delle frasi sessiste rivolte ad Aida, delle molestie verbali e, sempre ai danni della spagnola, del peto volontariamente scagliatole addosso. Una volgarità tale da far dichiarare alla Moric: “Non so chi sia l’uomo in quella casa”.