Home Amici

Lauren Celentano, Amici 17: “Se sei in sovrappeso non puoi ballare”

CONDIVIDI

lauren celentano amici 17

Lauren Celentano, Amici 17: “Se sei in sovrappeso non puoi ballare”. Alessandra Celentano non cambia idea sulla ballerina della squadra blu del serale.

Ancora nel mirino di Alessandra Celentano per il suo fisico. Dopo le critiche ricevute nel corso del primo serale di Amici 17, Lauren Celentano è ancora sotto la lente d’ingrandimento dell’insegnante di danza classica, convinta che, con qualche chilo in più, una ballerina non possa danzare e che, per fare la professionista, sia necessario avere un determinato fisico.

Lauren Celentano, Amici 17: le dure critiche di Alessandra Celentano

lauren celentano amici 17 serale 1-min

Dopo le esibizioni nel primo serale di Amici 17, Alessandra Celentano ha esortato Lauren, ballerina della squadra blu, ha perdere peso. “Tutte le ragazze dietro sono in una forma fisica inerente al lavoro che fanno. Certo, parlo del lavoro che fanno e per fare i ballerini ci vuole un certo fisico. A settembre, quando è entrata in questa scuola, era molto più magra. Vuol dire che qualcosa è successo”, sono state le parole pronunciate in diretta di Alessandra Celentano a cui Maria De Filippi ha risposto esortandola a non lanciare un cattivo messaggio. Ermal Meta, invece, sull’argomento, ha cinguettato su Twitter: “Non mi intendo di danza, ma la forma fisica non può essere determinata dalla taglia. Lauren ha ballato benissimo (a detta dei professori stessi) e oltretutto è davvero molto bella”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Daniele Rommelli, Amici 17: amore con Lauren e le critiche di Garrison

Alessandra Celentano, poi, ha ribadito il concetto ai microfoni del settimanale Oggi: “Per danzare ci vuole un certo fisico. Il ballerino lavora con il corpo, se sono in sovrappeso faccio un salto e rischio di farmi male. Se un ragazzo vuole giocare a basket a livello agonistico ma è alto un metro e sessanta non può farlo. È un discorso semplice, non viene capito” – ha detto l’insegnante che ha poi aggiunto – “Io invece faccio il bene dei ragazzi, non li illudo. E non ho mai sbagliato: gli allievi in cui ho creduto ora lavorano per grandi compagnie. Gli altri no”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Heather Parisi, la figlia contro Biondo: “Non sa cantare”, video