Home Gossip

Justin Bieber: un cambiamento avvenuto per fede

CONDIVIDI

Justin Bieber e la religioneJustin Bieber è ufficialmente cambiato ed il tutto si deve alla sua apertura verso la religione.

È un Justin Bieber davvero diverso quello che ormai da qualche tempo appare sui vari tabloid. Una persona nuova, decisa a mostrarsi migliore per amore di Selena Gomez (con la quale al momento sembra essere in corso una pausa) e tutto in nome della fede. Il cantante, infatti, ormai da due anni si è unito alla Hillsong Church, una chiesa pentacostale dove viene seguito personalmente e che a detta di chi gli è vicino lo ha cambiato nel profondo, avvicinandolo maggiormente alla religione e rendendolo più grato e consapevole di se stesso. Una fede che, tra le altre cose, il cantante sembra condividere anche con Selena Gomez.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Justin Bieber: momenti di paura per un incidente

Justin Bieber ed il messaggio cristiano postato su Instagram

Justin Bieber e la religioneUn Justin Bieber davvero cambiato e lontano dal ragazzo iroso e problematico che tutti ricordano e che è stato motivo della mancata accettazione da parte della famiglia (ed in particolare della madre) di Selena Gomez.
Quello che si mostra in giro ultimamente è, anche a detta di chi lo frequenta, una persona decisamente diversa e rivolta alla religione come non lo era mai stato prima, tanto da spendere molte delle sue ore in Chiesa e in ore di volontariato.
A prova di ciò, proprio negli scorsi giorni, in occasione di Pasqua, Bieber ha postato un messaggio dove esprime il suo pensiero a riguardo.

“Gesù ha cambiato la mia vita. Pasqua non è solo conigli, è un promemoria che Gesù è morto sulla croce per i miei peccati per poi sconfiggere la morte! Credo che ciò è accaduto e cambia ogni cosa! Sono libro dalla schiavitù e dalla vergogna. Io sono un figlio dell’altissimo Dio e lui mi ama esattamente dove sono, come sono e per quello che sono.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Justin Bieber e Selena Gomez: i motivi della crisi

Secondo il Sun che ha ricevuto la testimonianza di alcune fonti vicine al cantante, il seguito di “Purpose” potrebbe essere del tutto diverso dai soliti album di Justin e parlare di redenzione, pace e amore. Le stesse che Bieber sembra aver trovato da quando si è avvicinato maggiormente alla fede.