Home Attualità

LG, il G7 avrà un tasto dedicato all’intelligenza artificiale

CONDIVIDI

LG, il G7 avrà un tasto dedicato all'intelligenza artificiale

Il brand coreano LG presenterà a breve un nuovo modello di smartphone top gamma con un tasto dedicato all’IA.

Dopo l’uscita del nuovo Samsung Galaxy S9 e l’annuncio da parte di Huawei delle caratteristiche del prossimo P20, gli appassionati di smartphone attendono con impazienza la presentazione del nuovo top di gamma di LG. L’annuncio del G7 e la presentazione delle nuove caratteristiche era attesa per la prestigiosa conference ‘Mobile World Congress 2018‘, ma l’azienda ha deciso di posticipare la presentazione del nuovo modello di punta per questa primavera in una conferenza dedicata che dia spazio alla presentazione di tutte le nuove caratteristiche. La data ufficiale della presentazione non è ancora stata fissata, ma un paio di giorni fa alcuni leak hanno riportato delle caratteristiche riguardanti il G7 davvero interessanti.

Il G7 avrà un tasto dedicato per l’intelligenza artificiale

LG, il G7 avrà un tasto dedicato all'intelligenza artificiale

La novità sicuramente più importante riguarda l’inserimento di un tasto dedicato all’intelligenza artificiale che permetterà di accedere a delle funzioni dedicate inedite di cui l’azienda parlerà nelle prossime settimane. I rumor anticipano anche le caratteristiche del comparto fotografico che dovrebbe presentare un doppio obiettivo, con un sensore principale con un apertura f/1.5 ed uno secondario grandangolare. Qualora fossero davvero queste le caratteristiche della fotocamera ci troveremmo di fronte ad un modello inferiore (per quanto riguarda il comparto fotografico) rispetto a quanto offerto dai diretti concorrenti Huawei e Samsung.

Lo schermo dovrebbe essere un 6″ basato sul sistema operativo Qualcomm Snapdragon 845 con una Ram dedicata di almeno 6 giga. Caratteristiche queste che almeno sul piano della velocità dei processi dovrebbero reggere tranquillamente il confronto con la concorrenza. Non si sa ancora nulla, invece, sulla capacità della memoria interna (125 giga è il minimo per stare al passo) né sulla possibilità di aggiungere una scheda di memoria esterna. Le novità a riguardo però giungeranno entro i prossimi giorni poiché il lancio del G7 è previsto entro la fine del mese di aprile.