Home Attualità

Samsung Galaxy S9: scarsa resa audio e chiamate interrotte su alcuni modelli

CONDIVIDI

I nuovi modelli di punta degli smartphone Android, Il Galaxy S9 e l’S9 Plus sono giunti sul mercato da poco tempo e già diversi compratori lamentano problemi all’audio ed improvvise interruzioni di chiamata.

In questi giorni alcuni acquirenti del Galaxy S9 e dell’S9 Plus hanno lamentato problemi durante le chiamate. I proprietari di questi smartphone di ultima generazione della Samsung sostengono che il telefono interrompe le chiamate improvvisamente e che in generale la resa audio della chiamata è di bassa qualità. La maggior parte degli utilizzatori che hanno riscontrato problemi ha dichiarato di utilizzare la variante internazionale del chip Exynos 9810 di Samsung, mentre un numero minore la variante Snapdragon.

Samsung Galaxy S9, interruzioni chiamate: si tratta di un problema diffuso?

VIDEO NEWSLETTER

Se si considera il fatto che il nuovo Samsung Galaxy è uscito sul mercato solamente un paio di settimane fa, l’emergere di problematiche legate al suo funzionamento è decisamente preoccupante. Stiamo infatti parlando di un dispositivo top gamma che dovrebbe assicurare la massima qualità e che questa qualità se la fa pagare (899 euro il presso di listino). Normale, quindi, che chi ha appena effettuato l’acquisto dello smartphone possa essere preoccupato dal fatto di aver comprato un dispositivo che nasce difettoso.

Per comprendere quale sia il livello di questa preoccupazione, analizziamo la consistenza della problematica. Le lamentele sul funzionamento dei nuovi smartphone della Samsung sono emerse sulla community XDA Developers e successivamente su altre community dello stesso genere. Il problema delle chiamate e della resa audio complessiva dei dispositivi è stato riscontrato principalmente negli Stati Uniti, Regno Unito e Australia, ma anche in questi paesi si tratta di un problema marginale che non supera le decine di prodotti. Sebbene Samsung non si sia espressa sulla questione, alcuni utenti che hanno cercato di risolvere il problema hanno spiegato che si trattava della ricezione del segnale debole. Se così fosse il problema potrebbe essere legato alla cellula a cui si aggancia il telefono e non al dispositivo stesso. In ogni caso la presenza di alcune decine di prodotti difettosi durante il lancio di un prodotto di massa è una conseguenza logica e calcolata dalla stessa azienda produttrice, ma dopo i problemi legati al Galaxy S7 la prudenza non è mai troppa.