Home Tatuaggi

Microdermal piercing: il tatuaggio brillante

CONDIVIDI

microdermal piercing

Arriva il tatuaggio con brillantini, per dare nuova luce ai messaggi impressi sulla pelle.

Se tatuarsi indica spesso e volentieri il bisogno di trasmettere un messaggio o di imprimere sulla pelle il ricordo di qualcuno o di un evento importante che si desidera mantenere indelebile, la voglia di rendere il tutto più glamour sembra essere dietro l’angolo. Anzi, per dirla tutta, è già tra noi ed ha un nome specifico sebbene difficile da ricordare. Si tratta dei microdermal piercing, dei piercing che vengono applicati sotto pelle come fossero tatuaggi e che, di fatto, vengono spesso integrati ad essi, in modo da rendere più brillante e chic una scritta o un particolare disegno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tatuaggi da polso: i più richiesti

Microdermal piercing, cosa sono e come si applicano.

microdermal piercingQuesti piercing, realizzati con perni in titanio, vengono inseriti sotto la pelle ed hanno la particolarità di poter essere applicati in qualsiasi parte del corpo come il palmo della mano, l’incavo del collo, le dita, etc… Inseriti sotto pelle tramite il dermal punch, i microdermal piercing sono intercambiabili grazie ad una placchetta stabile che rimane fissa sotto la cute ed alla quale si possono attaccare i vari piercing. Conosciuti per lo più nel mondo dei tatuaggi sono sempre più spesso integrati a disegni particolari, diventando un unica cosa e costituendo così una vera e propria opera da portare in giro sia in versione minimal come i recenti tatuaggi che in quella più elaborata.
Inutile dire che l’applicazione, unita al tatuaggio, implica una particolare attenzione. Il rischio di allergie o infezioni è infatti alto. Inoltre per toglierli, qualora si cambiasse idea, bisognerà affidarsi a mani esperte. Insomma, non è certamente una cosa per tutti ma è senza alcun dubbio una moda che sta prendendo sempre più campo, anche tra le giovanissime. Per le più piccole o quelle non del tutto convinte esiste anche la versione temporanea, molto meno rischiosa ed applicabile solo quando si ha voglia di sentirsi più glamour.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> I tatuaggi delle mamme: sempre più di moda

Sul web è già possibile trovare diversi esempi da cui trarre ispirazione. Instagram e Pinterest, ad esempio, vantano già diverse immagini. Qui di seguito un piccolo assaggio di foto prese dal web e da cui trarre spunto. Ovviamente sarà poi la fantasia personale a fare il resto, creando il disegno o la scritta che si preferisce ed abbellendola con strass e punti luce.