Home Attualità

Voglia di un selfie sul cappuccino? A Londra è possibile

CONDIVIDI

selfieccinoChe quella dei selfie sia ben più di una semplice moda passeggera è ormai un dato di fatto. E a Londra, dove nascono spesso brand innovativi, è arrivato il primo locale in grado di offrire alla propria clientela il selfieccino. Si tratta, come il nome stesso suggerisce, di un cappuccino con impresso il volto di chi lo beve.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> I social modificano la psiche?

Il primo selfieccino è già un must

Per dirla tutta, la macchina che consente di stampare il volto di chiunque sulle bevande calde, esiste già da un po’. Se ne sono viste in Giappone, in Taiwan e a Singapore. La tecnica è semplice, scattata la foto la si invia al barista. A quel punto, la foto viene inviata alla macchina che elabora il tutto e lo stampa sulle bevande tramite delle gettate di polvere alimentare di un colore simile a quello del cacao ma del tutto insapore. Così, è possibile bere un cappuccino o una cioccolata che hanno il proprio volto, quello del proprio amato o del proprio animale domestico. Alla fantasia non c’è mai limite ed il The Tea Terrace della House of Fraser London & Guildford che si trova in Oxford street lo ha ampiamente dimostrato, portando più vicino a noi questa innovazione che, lanciata a Natale, sta già attirando non poco l’attenzione collettiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Il cervello delle donne funziona di più

Dopotutto i selfie piacciono un po’ a tutti e poterli avere anche a colazione o a merenda è forse il tocco che mancava e del quale adesso molti sentiranno il bisogno.