Home Fitness

3 esercizi per affrontare le Feste rimanendo in forma

CONDIVIDI
iStoch Photo

Prima c’è il cenone della Vigilia, poi il pranzo di Natale, poi quello di Santo Stefano e la storia non finisce qui. Avete forse dimenticato il cenone di Capodanno? E i dolci della Befana? Le Feste sono un vero e proprio attentato alla forma fisica e, per quanto si cerchi di resistere alle tentazioni, le occasioni sono così tante e il menù così rico da trasformare il tentativo in un fallimento a priori.

Se però alla tavola non si può sfuggire è altrettanto vero che ci sono altre attività alle quali cedere dovrebbe esser d’obbligo. Sappiamo tutte infatti come un buon allenamento può bilanciare qualche vizio di gola: perché allora non sfruttare tutto ciò proprio durante le Feste? CheDonna.it ti presenta i tre esercizi su cui incentrare le tue sedute di fitness per superare le Feste senza nemmeno un chilo di troppo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Natale da single? Ecco come passare al meglio le festività

La giusta sequenza d’esercizi può infatti fare veri e propri miracoli, anche in periodi impervi come quelli delle Feste.

Concentratevi dunque su questi tre movimenti e la paura della bilancia post Natale sarà solo un ricordo.

1 – Corsa

L’ideale sarebbe mezz’ora ma anche venti minuti andranno bene per  scaldare il corpo e iniziare a bruciare qualche caloria extra.

2 – Plank

E’ l’esercizio più temuto ma un vero e proprio portento per allenare tutti i gruppi muscolari in un colpo solo. Sdraiatevi a terra, appoggiandovi sui gomiti e putate i piedi al suolo: lo scopo è formare con il vostro corpo una linea parallela al pavimento quindi, glutei e addome super contratti.

3 – Squat al muro

Appoggiate le spalle al muro tenendo i piedi distanti dalla parete. Ora scendete con il sedere fino ad assumere una posizione seduta, come se sotto di voi ci fosse una sedia. Facendo attenzione che le ginocchia siano a 90 gradi mantenete la posizione più a lungo possibile: quadricipiti, polpacci e glutei lavoreranno come non mai!