Home Attualità

Cani più intelligenti dei gatti? Secondo le ultime scoperte sembra proprio di sì

CONDIVIDI

cane e gattoL’eterno scontro tra amanti dei cani e dei gatti, in costante rivalità sulla ricerca del quadrupede dotato di maggior intelligenza, potrebbe ormai essere giunta al termine, dando per vincitori proprio i cani. Un responso che sorprenderà non poche persone visto che molto spesso si tende a considerare proprio il gatto come animale più intelligente e dotato di pazienza e furbizia. Eppure, sembrerebbe non esserci alcun errore, anzi le ultime ricerche confermano decisamente la vittoria del miglior amico dell’uomo che avrebbe addirittura il doppio dei neuroni dei gatti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dormire con il proprio cane fa bene alla salute

Secondo una ricerca, i cani sono più intelligenti dei gatti

La sorprendente scoperta arriva da uno studio condotto dalla Vanderbilt University del Tennessee che, dopo aver studiato le misure del cervello di entrambe le specie, studiandone la quantità di neuroni responsabili del pensiero e dei comportamenti più complessi, è giunto al risultato che i cani hanno il doppio dei neuroni e che quindi sono più portati a generare pensieri complessi, a pianificare situazioni e a prevedere ciò che sta per accadere.
La differenza è stimata a 530 milioni di neuroni del cane contro i 250 milioni dei gatti. Per fare un parametro di confronto, l’essere umano ne ha all’incirca 16 miliardi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cuore spezzato: può accadere anche per la morte del proprio cane

Il cane si prende quindi una grossa rivincita nei confronti dei gatti, per quanto come gli amanti dei pelosi ben sanno, ciò che più conta in questi casi non è il quoziente intellettivo ma il grande cuore e la capacità di amare che hanno i nostri amici animali.