Home Gossip

Kevin Spacey coming out: “ho scelto di vivere da uomo gay”

CONDIVIDI
LONDON, ENGLAND – JUNE 21: Kevin Spacey attends the European Premiere of Sony Pictures “Baby Driver” on June 21, 2017 in London, England. (Photo by Tim P. Whitby/Getty Images for Sony Pictures )

Kevin Spacey esce allo scoperto. All’età di 58 anni e con alle spalle un trascorso di assoluto riserbo circa la sua vita sentimentale, l’attore premio Oscar per I soliti sospetti e American Beauty ha fatto coming out.

L’occasione per annunciare al mondo la sua selta di vivere, come egli stesso ha scritto, “da uomo gay” è giunta attraverso un evento assai particolare. Il collega Anthony Rapp aveva infatti raccontato in un’intervista che nel 1986 l’allora 26enne Spacey lo invitò in un nightclub nonostante fosse minorenne per poi portarlo nella sua casa di Manhattan, dove la festa è continuata,. Secondo l’artista, in questa occasione, Spacey tentò di sedurlo nella sua camera da letto quando tutti gli ospiti se n’erano andati.

Un racconto che poteva gettare una pesante ombra sul blasonato attore ma quest’ultimo ha saputo uscirne con stile, scusandosi e cogliendo l’occasione per dimostrarsi  pronto a condividere la propria vita con il resto del mondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Willwoosh coming out: Guglielmo Scilla si dichiara gay a modo suo

Ho molto rispetto e ammirazione per Anthony Rapp come attore. Sono più che inorridito nell’ascoltare la sua storia. Onestamente non ricordo l’incontro, sarebbe dovuto essere oltre 30 anni fa. Ma se mi sono comportato così come ha descritto, gli porgo le mie più sincere scuse per quello che dovrebbe esser stato un profondamente inappropriato comportamento da ubriaco, e sono dispiaciuto per i sentimenti che dice di aver avuto nei miei confronti lungo questi anni.

Questa storia mi ha incoraggiato a esternare altri dettagli sulla mia vita. So che circolano storie su di me e che alcune di esse sianostate alimentate dal mio esser sempre molto protettivo nei confronti della mia privacy. Come sanno le persone a me più vicine, ho avuto nella mia vita relazioni sia con donne che con uomini. Ho amato e avuto incontri romantici con uomini lungo l’intera mia esistenza, e ho scelto di vivere da gay. Voglio relazionami a tutto ciò con onestà e apertura e questo iniziando a esaminare il mio comportamento.

Un lungo discorso, scritto e poi condiviso via Twitter dallo stesso Kevin Spacey, per trasformare il racconto di un episoio spiacevole della sua stessa vita in un’occasione di apertura e di vera e propria svolta, per aprire un nuovo corso in un’intera esistenza vissuta con un riserbo forse troppo simile all’omertà.

Ciò che nella ristretta cerchia di Hollywood tutti sapevano è dunque ora di dominio pubblico e la stampa potrà smettere di tartassare l’attore con domande sulla propria vita più intima. La questione infatti ha sempre generato curiosità nel mondo del gossip ma ora, caduto il velo di mistero, siamo sicuri che anche la morbosa voglia di sapere andrà scemando.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Valerio Scanu confessa: l’amore ed il coming out

Che una nuova vita all’insegna della libertà attendea dunque ora Kevin Spacey? Noi ci auguriamo di sì.