Home Gossip

Lite in discoteca per Simone Rugiati e Domenico Manfredi, l’ex concorrente del Grande Fratello si sfoga sui social

CONDIVIDI

L’Italia vacanziera racconta di località di mare, serenità ma anche di tanta vita notturna, fatta di locali, lusso e tanta musica.

In quel di Gallipoli, sembra che si sia sfiorata la rissa tra il cuoco Simone Rugiati e l’ex concorrente del Grande Fratello Domenico Manfredi, che lavora come P.R. proprio alla ‘Praja’, il locale dove sarebbe avvenuto lo scontro tra i due.

Domenico Manfredi, il suo sfogo sui social dopo la rissa sfiorata con Simone Rugiati

L’ex gieffino Domenico Manfredi che si trovava nel locale dove lavora, è cresciuto e per cui cura le pubbliche relazioni, ha confidato a Facebook tutto il suo sfogo dopo aver sfiorato la rissa con il cuoco Simone Rugiati:

VIDEO NEWSLETTER

“Ieri mi è capitata la sfortuna di incappare in Simone Rugiati, che tutti noi conosciamo come cuoco di fama nazionale, e volevo condividere con voi questa infelice esperienza, per farvi capire come non tutta la gente che fa TV è come la immaginiamo…. Come ben sapete, essendo estate, sono nella Zona d’Italia che è parte di me da anni, Gallipoli e proprio qui si trova la discoteca nella quale sono cresciuto e ci lavoro da anni, la Praja….
Avevo deciso di passare una serata in compagnia dei miei amici e delle mie amiche prenotando un tavolo, senza chiedere un minimo di sconto e agevolazione, comportandomi come un normale cliente.
Quando con i miei amici arrivo al tavolo, trovo lui, Rugiati, appropriatosi del mio tavolo senza essersi neanche presentato ne a me, ne ai miei amici, che iniziano a chiedersi cosa stia succedendo.
Allora la gente che lo accompagna (mie conoscenze di bari, gente a modo) mi chiede gentilmente di poter aprire una bottiglia sul mio tavolo. Io sono un tipo diplomatico, che non sopporta i “casini”, anzi, mi piace risolverli; proprio per questo rispondo che non c’è problema, ma la situazione si complica…

 Il cuoco strappa la targhetta sul tavolo con il mio nome e inizia a gridare contro i buttafuori :”questo tavolo adesso è mio” (avendo ordinato peraltro “solo” una bottiglia da 0,75) mettendo paura ai miei amici, (tutti ragazzi e ragazze per bene , guardando tutti con aria minacciosa e tentando palesemente di provocarmi (forse non riuscendo a digerire il fatto che la gente mi chiedesse a me di fare foto).

Tutta la gente che lavora con me da anni in questo fantastico locale mi chiede di stare calmo e io, a fatica, lo faccio (solo per il rispetto che ho verso gente come la sicurezza o la champagnerie, che lavora sodo); ma poi penso ai miei amici e credo che non sia giusto che solo perché una persona abbia fatto il valletto di Belén (non stiamo parlando del presentatore di Sanremo), possa trattare le persone come inferiori, guardandole dall’alto al basso (spendendo anche meno di loro, poi….) Alla fine le mie conoscenze baresi, che ribadisco sono bravissime persone, riescono ad allontanarlo, scusandosi nuovamente con me per l’accaduto. (Molto a fatica, dato le condizioni non proprio ottimali del cuoco).

Poco importerà al cuoco di successo (che andando via si porta la bottiglia aperta per metà) che una serata che la gente “normale”, che lavora, che ha pochi giorni di ferie, e che fa sacrifici economici, sia rovinata dai capricci di un “VIP”.Forse non si ricorderà neanche dell’accaduto o penserà che sia tutto normale…
Be’ caro Simone, lasciati dire una cosa da uno a cui l’Italia è affezionata (come ha dimostrato il mio piazzamento in classifica a differenza tua nei reality): la fama, i soldi, le modelline passano; quello che lasci ad ogni persona che incontri, resta….. E credimi non c’è nulla di più bello di quando ti fermano per dirti che sei una bella persona.
Con affetto, Manfredi”

A conferma della versione raccontata da Domenico Manfredi, anche un post di Cecilia Zagarrigo, corteggiatrice di Luca Onestini in ‘ Uomini e donne’  e tentatrice in ‘Temptation Island’:

“Non perché sia amica di Manfredi e di conseguenza posso sembrare di parte, ma la scena è stata alquanto imbarazzante e ostentava quasi il ridicolo. Noi ragazze eravamo spaventate e allibite. Per quanto fare Tv sia un lavoro e sia anche appagante, l’umiltà rimane sempre la cosa più bella che possa esserci”

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Grande Fratello Vip, clamoroso: Cristiano Malgioglio dà forfait? 

Simone Riugiati ha risposto alle accuse con un live su Facebook, raccontando la sua versione e specificando che tutto l’accaduto verrà trattato con i suoi avvocati nelle sedi opportuno.

Si è scagliato contro i mezzi di comunicazione che ‘pompano’ le notizie ed ha affermato di essersi allontanato dal locale per evitare che le cose degenerassero.

Prima del live ha postato un messaggio molto esaustivo:

“Ho letto un po’ di cose su di me, scritte malate, riprese malamente, ora mi calmo, mi vesto e vado sul mare così invece di ascoltare balle vedrete le ‘palle’ ma LIVE! Non preparato! Datemi 10 min!”

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Alessandra Amoroso incanta il Salento: bikini mozzafiato e lato B perfetto per la cantante 

GUARDA GRANDE FRATELLO VIP, CHI SARANNO I CONCORRENTI? -IL VIDEO-