Capelli decolorati? Lo shampoo viola e gli altri prodotti giusti per trattarli

Le ultime tendenze capelli, vogliono un biondo dall’aspetto smaccatamente artificiale. Per ottenere un biondo platino perfetto, si dovrà utilizzare la decolorazione che se regala un effetto bellissimo, stressa moltissimo i capelli.

Uno degli ultimi prodotti indicati per la detersione dei capelli decolorati è lo shampoo viola. Questo prodotto sembra in grado di arginare tutti i problemi legati ai capelli decolorati, che nel tempo tendono a tirar fuori dei riflessi tendenti al giallo- arancio.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Capelli: tutti i segreti per far crescere i capelli velocemente 

Lo shampoo viola per capelli decolorati e la beauty routine per trattarli in modo perfetto

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Shampoo: 10 suggerimenti che miglioreranno la tua chioma

 

Sono moltissimi i brand di prodotti per capelli ad aver formulato lo shampoo viola per capelli decolorati.

La prerogativa di questo prodotto è quella di tenere sotto controllo la tendenza del biondo artificiale ad assumere riflessi gialli e spenti.

I pigmenti viola contenuti nello shampoo, agiscono sfruttando la teoria della complementarietà dei colori giallo e viola nella ruota dei colori.

I pigmenti viola infatti vanno naturalmente ad annullare quelli gialli del capello decolorato.

Lo shampoo viola a differenza di altri prodotti per la detersione, va distribuito bene dalle radici alle lunghezze e lasciato agire per circa 5 minuti prima del risciacquo. Se utilizzato in vasca o in doccia, va eliminato subito dalle superfici perché potrebbe macchiarle.

I capelli decolorati inoltre, necessitano di una routine molto nutriente ed idratante, per questo non bisognerebbe mai rinunciare alla maschera settimanale, da tenere in posa anche per un’ora e al balsamo dopo lo shampoo che assicureranno morbidezza, setosità e luminosità alla chioma.

Se possibile limitare la piega con la piastra al minimo, il calore infatti stresserebbe ulteriormente la fibra capillare già deteriorata dal procedimento della decolorazione.

Un’ultimo consiglio sarà quello di spuntare ogni due mesi i capelli per eliminare le punte rovinate che dopo l’applicazione dei prodotti decoloranti compariranno inevitabilmente.

GUARDA IL MAKEUP TUTORIAL -IL VIDEO ESCLUSIVO-

Da leggere