Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Alimentazione: I ravanelli e le loro proprietà, ideali per una dieta detox

Alimentazione: I ravanelli e le loro proprietà, ideali per una dieta detox

CONDIVIDI
(istock)

I ravanelli sono degli ortaggi forse poco noti e apprezzati nel nostro Paese, ma che nascondono molteplici proprietà che sono benefiche per il nostro organismo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:I cibi che non fanno ingrassare

I ravanelli: proprietà e dieta detox

Una delle loro principali proprietà è la loro azione disintossicante, per questo se li consumiamo prima dei pasti sono in grado di regolare i livelli di colesterolo dei trigliceridi e dell’acido urico.

In 100 gr di ravanelli possiamo trovare solo 11 calorie e questo perchè sono per lo più composti da acqua e ferro, fosforo, calcio e vitamine del gruppo B e C. Favoriscono inoltre la  diuresi e la disintossicazione dell’organismo. Questi ortaggi aiutano a favorire il rilassamento muscolare e del sistema nervoso, sono inoltre ottimi come sedativi della tosse e le infezioni delle vie respiratorie.

I ravanelli sono ortaggi originari della Cina e le loro proprietà sono conosciute da secoli infatti molti popoli antichi erano soliti usarli come medicinale, nell’antica Gracia venivano infatti utilizzati come sonniferi come rimedi contro l’insonnia mentre nell’antico Egitto venivano usati come disinfettante. Da oggi invece i ravanelli vengono generalmente mangiati crudi all’interno di insalate o per il pinzimonio. Siamo inoltre soliti mangiare solo la parte rossa del ravanello mentre possiamo utilizzare le anche le foglie che se le cuciniamo come gli spinaci possono essere sfruttate per cucinare frittate e zuppe.

Visto che l’estate si sta avvicinando i ravanelli sono ottimi per i piatti estivi facile e veloci oppure possiamo utilizzarli come antipasti sfiziosi come gli spiedini, e possiamo unire i ravanelli ai cetrioli e alla mozzarella. Per preparare un piatto depurativo non dobbiamo fare altro che riunire insieme un pò di insalata di qualsiasi tipo, ravanelli, noci, semi di girasole, semi di cumino e foglie di tarasacco e condire il tutto con dell’olio extra vergin d’oliva e un po di limone!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Proprietà dei fiori di sambuco