Home Uomini & Donne

Gemma Galgani, addio Giorgio Manetti: la dama conquista un cavaliere più giovane di 18 anni

CONDIVIDI

gemma-galgani-con-michele-1-jpg

Colpo di scena nel trono over di Uomini e Donne. A regalare l’ennesima sorpresa al pubblico è Gemma Galgani che, dopo la fine della storia con Giorgio Manetti, sembra finalmente aver ritrovato la felicità. La dama storica del trono over è stata così beccata in compagnia della sua nuova fiamma. Dopo Giorgio Manetti, Gemma Galgani ha conquistato un cavaliere ancora più giovane del famoso gabbiano. Curiosi di scoprire che ha rubato il cuore alla galgani? Ve lo sveliamo noi di CheDonna.it.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Gemma Galgani shock, ecco cosa ha deciso di fare

GEMMA GALGANI, UN TOY BOY PER LA DAMA DEL TRONO OVER

Gemma Galgani è stata beccata dai paparazzi del settimanale Diva e Donna insieme alla sua nuova fiamma. Il fortunato si chiama Michele, è uno dei nuovi cavalieri del trono over di Uomini e donne, più giovane della dama storica del programma di Maria De Filippi di ben 18 anni. Gemma e Michele si sono concessi una passeggiata romantica per le strade della capitale e poi sono entrati nello stesso albergo. Nonostante i dubbi iniziali, Gemma ha ceduto al corteggiamento di Michele che ha tentato più volte di convincere la dama ad uscire con lui. Gemma, però, dopo le delusioni vissute con Giorgio Manetti e Marco Firpo, ha preferito mettere prima alla prova il giovane cavaliere che, prima di riuscire a strappare un appuntamento alla dama, le ha chiesto il numero di telefono per ben sette volte. Michele, però, oltre a Gemma, sta frequentando anche un’altra dama.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Gemma Galgani nella bufera, parole al velenocontro la dama

La storia di Gemma Galgani e Michele verrà a galla nella prossima registrazione del trono over di Uomini e Donne e provocheranno sicuramente la reazione di Tina Cipollari, protagonista con Gemma Galgani si accesi battibecchi. Come reagirà la bionda opinionista di fronte alla nuova conquista di Gemma? sicuramente non mancheranno le scintille.