Home DIY

DIY: centrotavola fai da te fiori e frutta

CONDIVIDI
(IStock)

Vogliamo dare alla nostra tavola un tocco di eleganza e raffinatezza che esprima al meglio i nostri gusti e la nostra personalità, ma che soprattutto sia stato costruito da noi? Ecco il tutorial che fa per voi.

Si per tutte le amanti del fai da te oggi vogliamo proporvi un tutorial che vi permetterà di costruire un centro tavola elegante e raffinato utilizzando fiori freschi e frutta, in modo particolare i limoni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:caos e disordine regnano sovrani?ecco come eliminarli

Centrotavola con fiori e frutta

Sono necessarie poche mosse per creare questo oggetto unico e particolare, ma vediamo insieme l’occorrente.

  • spugne colorate  per i fiori freschi
  • spugna colorata
  • 2 contenitori di vetro rotondi
  • limoni
  • fiori freschi
  • forbici

Per preparare il nostro centro tavola non dobbiamo fare altro che riempire il contenitore di vetro più piccolo con della spugna colorata per fiori freschi. lo mettiamo all’interno del contenitore più grande. Sminuzziamo la spugna colorata e la usiamo per riempire lo spazio che avanza tra i due contenitori.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: calendario perpetuo da tavolo

Prendiamo poi i limoni e li tagliamo a rondelle, tamponiamoli per evitare cosi che perdano troppo succo, e andiamo a rivestire la circonferenza esterna del centrotavola. A questo punto mattiamo i fiori. Tagliamo i gambi e posizioniamoli leggermente obliqui all’interno della spugna .

Posizioniamoli in modo asimmetrico, l’importante è iniziare dall’esterno cercando  di dare loro la forma di una cupola. Si parte dall’esterno perchè cosi possiamo avere subito un’idea della grandezza che vogliamo dare alla nostra composizione.

Una volta messi i primi fiori aggiungiamo qualche foglia e le inseriamo nella parte centrale. Procediamo con l’inserimento degli altri fiori che abbiamo scelto, magari di un colore che sia in contrasto con gli altri, e li inseriamo tra quelli che già avevamo posizionato nella spugna. Continuiamo in questo modo finchè la spugna non è tutta riempita.

Per rendere più chiaro il procedimento non ci resta che guardare il video tutorial qui sotto e buon lavoro!