Home DIY

DIY: cuori liquid squishy glitterati per San Valentino

CONDIVIDI

Cercate un’idea romantica ed originale per San Valentino? Non perdete l’occasione di preparare un delizioso regalo fai da te seguendo il tutorial DIY con cui potrete realizzare dei bellissimi cuori liquid squishy glitterati.

Degli originali cuori in plastica contenenti del liquido tempestato di glitter colorati che potranno essere applicati ad un portachiavi o inseriti in biglietti di auguri o pacchi regalo.

La persona amata resterà senza parole e proverà un piacere estremo nel squishare i morbidi cuori perfetti come antistress durante la giornata.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: DIY: segnalibro fai da te scrapbooking 

La festa di San Valentino e il tutorial per realizzare i cuori liquid squishy glitterati

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: DIY: ciondoli per San Valentino in plastica riciclata

La festa di San Valentino vanta delle origini molto antiche, risalenti al IV secolo, quando la popolazione il giorno 15 di febbraio si riuniva per festeggiare il dio della fertilità, Luperco. In questa occasione essi si lasciavano andare a veri e propri rituali di ‘coppia’ per nulla in linea con la morale cattolica.

Papa Gelasio I quindi, decise di eliminare questa festività pagana e scandalosa, e il giorno prima il 14 di febbraio, istituì la festa degli innamorati, nel giorno del calendario cristiano in cui si ricorda San Valentino. La leggenda pervenuta ai giorni nostri riguardante San Valentino di Terni, riguarda un episodio avvenuto nella vita del Santo che mise pace tra due fidanzati che litigavano in modo molto cruento. Esso offrì loro una rosa e li invitò a far pace, sposarsi e mettere al mondo dei figli. Intorno ai fidanzati allora cominciarono a volare tante colombe bianche e forse, proprio per questo, San Valentino viene rappresentato proprio dal volo dei colombi.

Dopo aver scoperto la vera origine della festa di San Valentino, ecco il tutorial per preparare gli originali cuori liquid squishy glitterati creati dalla bravissima blogger Ombretta del Canale ‘Arte per te’.

Segui il video tutorial!