Burro struccante: come utilizzarlo e scegliere quello adatto alla nostra pelle

Vuoi iniziare ad utilizzare il burro struccante? Ecco come sceglierlo e tutto quello che devi assolutamente sapere.

La mattina tutte noi ci trucchiamo per sentirci meglio e per stare bene, ma quando arriva la sera non abbiamo assolutamente voglia di struccarci. Confessiamolo! Ovviamente è un’azione che deve essere fatta per forza, il motivo? Altrimenti la nostra pelle non respira e, con il passare del tempo, si formano macchie, rughe e segni del tempo.

donna che si toglie trucco con discetto di cotone
Burro struccante: come utilizzarlo e scegliere quello adatto alla nostra pelle-Chedonna.it

In commercio ci sono tantissimi prodotti che ci promettono di togliere il trucco in pochissimo tempo ma hai mai provato il burro struccante? Oggi ti sveleremo tantissime informazioni su questo nuovo modo di togliere il trucco e siamo certi che vorrai provarlo il prima possibile!

Burro struccante: tutto quello che devi sapere

Sappiamo molto bene che il mondo della bellezza scopre e ci offre sempre prodotti nuovissimi. Ci sono tantissime cose che ancora vedremo nei prossimi anni. Oggi vi parliamo, come vi abbiamo accennato prima, del burro struccante. In un’unica soluzione avremmo, struccante, purificante ed idratante. Non male vero?

Donna con trucco colato che si sta struccando
Come utilizzare il burro struccante-Chedonna.it

Non tutti i prodotti che abbiamo nel nostro beauty case hanno tutte queste funzioni che vi abbiamo appena elencato, o meglio nessuno, tranne il burro struccante. Lui è ricchissimo di oli e burri ed elimina anche il trucco waterproof. Ecco perché il risultato finale, dopo averlo utilizzato, sarà quello di una pulizia profonda.

Se abbiamo problemi con il sebo in eccesso, il burro struccante è quello che fai per noi. Avendo una base oleosa, scioglie il sebo in eccesso. Ecco perché togliendo il prodotto diremo addio anche alle impurità della pelle. La sua formula, super ricca, è perfetta sia per chi ha la pelle normale che secca. Se abbiamo una pelle grassa o a tendenza acneica potremmo preferire qualcosa di più leggero ma non ci sono controindicazioni nel suo utilizzo.

Ma come si utilizza? Va bene sia sulla pelle asciutta che bagnata. Se partiamo dalla prima prendiamo poco prodotto e massaggiamolo con i polpastrelli fino a quando non si scioglie. Il movimento sul viso attiverà anche il microcircolo e la pelle sarà super luminosa.

Se invece lo applichiamo a pelle bagnata diventerà una sorta di latte fluido che si risciacquerà in modo semplicissimo. Possiamo poi rimuovere l’eccesso con un dischetto di cotone o un panno di microfribra. Come hai visto è davvero semplicissimo utilizzare il burro struccante e poi ti da anche una mano a trattare la tua pelle. Non male vero? Se vi interessa leggete anche l’approfondimento I migliori alleati della nostra skin care estiva? Eccoli

Gestione cookie