Dior, la sfilata Cruise 2025 in Scozia reinventa l’iconico tartan e celebra l’artigianato locale

Dior ha svelato la collezione Cruise 2025 in Scozia, nei Giardini del Castello di Drummond, con una sfilata che celebra la maestria degli artigiani locali.

La collezione Dior Cruise 2025, presentata nel suggestivo e verdeggiante scenario dei giardini del Castello di Drummond in Scozia è una nuova occasione, per la direttrice creativa Maria Grazia Chiuri, per seguire le orme di Christian Dior in molti luoghi del mondo. Viaggi visivi che evocano ogni volta nuove esperienze. Nel 1955 Monsieur Dior presentò le sue creazioni in Scozia, nel Perthshire, nella sala da ballo del Gleneagles Hotel, a pochi chilometri di distanza dal Castello di Drummond.

modelle sfilata dior cruise 2025
Dior ha svelato la collezione Cruise 2025 con una sfilata in Scozia – foto: Dior – chedonna.it

Per Maria Grazia Chiuri, questo Paese diventa la cornice narrativa della collezione Dior Cruise 2025  dove ricordi, ispirazioni e suggestioni si fondono per generare forme e colori. Utilizzando tessuti tradizionali scozzesi come tartan, tweed e cashmere, la Chiuri ha sapientemente reinterpretato i classici della maison in chiave moderna dando vita a un’ode alla bellezza senza tempo e alla maestria artigianale.

Dior Cruise 2025, la sfilata in Scozia

Per la collezione Dior Cruise 2025, Maria Grazia Chiuri si è messa a lavorare con tutto ciò che è sartorialmente associato al Paese. “La Scozia è un riferimento importante nel mondo della moda”, ha detto la direttrice creativa il giorno prima della sfilata, “e volevo interpretarlo in modo diverso. Per la mia generazione è molto associato al punk, ma c’è un altro modo per approfondirlo, ed è attraverso i tessuti. Nella moda ci concentriamo molto sulla forma, ma i tessuti sono una parte importante del nostro lavoro: cosa puoi fare con loro e i cambiamenti che puoi apportare attraverso di essi”.

modelle con capi della Dior Cruise 2025
Con la collezione Cruise 2025 Maria Grazia Chiuri celebra il legame tra Dior e la Scozia – foto: Dior – chedonna.it

Così, l’unicorno e il cardo, simboli nazionali, vengono reinterpretati in raffinati ricami araldici, rendendo omaggio al savoir-faire unico della maison. La mappa della Scozia, ricamata su alcuni capi, diventa un tributo alle collaborazioni e agli incontri culturali nati da questo speciale evento.

Il tartan, motivo iconico della tradizione scozzese, viene celebrato in tutte le sue sfaccettature. Combinando colori e tagli differenti, questo tessuto ancestrale si reinventa in capi moderni e versatili. Dagli abiti con gonne ampie ai kilt rivisitati, il tartan è il protagonista indiscusso della collezione che riesce ad unire tradizione e innovazione in un connubio perfetto.

modella dior cruise 2025
Nella Cruise 2025 Dior reinterpreta i tessuti tradizionali scozzesi come tartan e tweed – foto: Dior – chedonna.it

Gli abiti Dior sono arricchiti da scialli scozzesi di erica, mentre i corsetti hanno un aspetto severo e araldico. Ricami floreali adornano i corpetti e il velluto nero giacobino viene utilizzato per gli abiti da sera. Pizzi color canna di fucile e oro si intrecciano su abiti rattoppati, creando un effetto unico e raffinato.

modella dior cruise 2025
Il look finale della sfilata Dior Cruise 2025 – foto: Dior – chedonna.it

La sfilata è culminata con un abito da sera da sogno, realizzato in velluto nero. Il busto aderente mette in risalto la gonna oversize, creando una silhouette sensuale ed elegante. Un capolavoro di sartoria che incarna perfettamente lo spirito raffinato e sofisticato della maison Dior.

La collaborazione con artigiani locali

Come per i suoi precedenti viaggi in giro per il mondo per presentare le collezioni Resort in Messico, Spagna o Marocco, anche per questa collezione Maria Grazia Chiuri ha collaborato con rinomati designer e artigiani scozzesi, tra i quali Johnstons of Elgin, Esk Cashmere, Robert Mackie e Harris Tweed. Questa scelta sottolinea la volontà ed il costante impegno della stilista nel valorizzare l’artigianato locale e la cultura scozzese.

modella dior cruise 2025
Per la collezione Dior Cruise 2025 Maria Grazia Chiuri ha collaborato con designer e artigiani scozzesi – foto: Dior – chedonna.it

La collezione Cruise 2025 va oltre la semplice estetica. Maria Grazia Chiuri si ispira agli scritti della storica culturale e artista scozzese Clare Hunter e riflette sul significato della moda nella società odierna. La stilista sfida la percezione della moda come semplice marchio, evidenziando invece il suo potere di raccontare storie, trasmettere messaggi e celebrare l’identità. “Oggigiorno tendiamo a pensare alla moda solo come una questione di brand”, ha detto. “Ma la moda non è solo marchi”.

Dior Cruise 2025, l’armonia dei contrasti e il caleidoscopio di colori e texture

La collezione Dior Cruise 2025 gioca con contrasti materici e stilistici, creando un’armonia dinamica. Velluto e pizzo si accostano a tessuti tecnici, dando vita a silhouette contemporanee e femminili. Camicie bianche con maniche esageratamente larghe si abbinano ad abiti con gonne arricciate e corpetti riccamente decorati. I colletti in pizzo illuminano i capi scuri, creando un contrasto raffinato ed elegante.

modella dior cruise 2025
Il nero è uno dei colori dominanti della collezione Dior Cruise 2025 – foto: Dior – chedonna.it

La palette cromatica della collezione spazia da tonalità classiche come il nero e il grigio a nuances più audaci come il malva e il blu notte. I tessuti, dalla morbidezza del velluto alla leggerezza del tulle, si susseguono in un caleidoscopio di texture che esalta la maestria artigianale della maison Dior.

Gli accessori della collezione

Gli accessori completano i look con stile e personalità. Stivali da pioggia dal design essenziale donano un tocco casual, mentre cappotti e mantelle con ampi cappucci regalano un’allure misteriosa. Le piccole giacche in tessuto maschile aggiungono poi un tocco di rigore, mentre l’iconica giacca Dior Bar si reinventa con alamari in velluto nero.

Le celebrities in front row

Tra le celebrities e friend of the House che sono volate a Edimburgo per assistere alla sfilata Dior Cruise 2025, erano sedute in front row l’attrice Anya Taylor-Joy, Jennifer Lawrence, Lily Collins e Maisie Williams, l’attrice e modella sudcoreana Han So Hee, l’ex Spice Girl Geri Halliwell, Alba Rohrwacher, Laetitia Casta e Beatrice Borromeo. Tutte, naturalmente, in total look Dior.

Anya Taylor-Joy
Anya Taylor-Joy in total look Dior alla sfilata Dior Cruise 2025 – foto: Dior – chedonna.it

Con la collezione Dior Cruise 2025 Maria Grazia Chiuri ha dimostrato ancora una volta la sua maestria nel coniugare tradizione e modernità, dando vita a una collezione che celebra la bellezza senza tempo e la femminilità in tutte le sue sfaccettature.

Impostazioni privacy