Pratiche ‘dritte’ per organizzare l’agenda e guadagnare tempo prezioso nelle tue giornate

Siamo piene di impegni anche nel nostro giorno libero perché tra la casa da tenere in ordine, le commissioni da sbrigare, la palestra, l’estetista ed altro ancora non ci fermiamo mai. A volte però basterebbe essere più organizzate, riusciremmo a far tutto con tempi più umani e ci avanzerebbe del tempo per un’uscita con le amiche. Ecco i trucchi per un’agenda al top.

Sembra un gioco di parole ma in primis ci servirà del tempo per organizzare il tempo della settimana. Potremo poi, giorno per giorno, aggiungere e cancellare impegni in base alla disponibilità degli altri professionisti ed agli imprevisti di famiglia ma avere un’agenda è importante. C’è chi sceglie di averne due cartacee, una da lasciare a casa ed una – più specifica – da portare in borsa ed in ufficio. Avere solo quella web è ormai un’abitudine diffusa ma chi è di vecchia scuola sa che scrivere aiuta a memorizzare gli impegni ed è garantito che nessun blackout (come quello che sta coinvolgendo le email di Libero e Virgilio in questi giorni) potrà danneggiare la nostra attività.

Gestire agenda quotidiana - Fonte_ CheDonna.it
Gestire agenda quotidiana – Fonte_ CheDonna.it.

Scopriamo come gestire il nostro tempo al meglio, anche per inserire quella mostra d’arte che vogliamo visitare da un bel po’, con un’agenda di cui non si potrà più fare a meno.

Agenda 2023: definire momenti per lavorare e per lo svago grazie all’organizzazione

Tra le agende più pratiche ed eleganti e famose da comprare ci sono la Panama di Smythson (110 euro) con cover in pelle in svariati colori e chiusura laterale e la giornaliera di Moleskine (meglio se con copertina morbida) che attualmente si trova scontata da Feltrinelli a 14,35 euro.

Agenda cartacea 25-1-23
Fonte: Pinterest.

Iniziamo con l’organizzare le priorità. Non conta quanto poco ci piaccia svolgere certe attività, andranno fatte prima delle altre e solo in un secondo momento sarà il caso o meno di cambiare altri impegni. Se tendiamo a ricordare poche cose è buona regola scrivere tutto. Usiamo i fogli liberi alla fine o prendiamo di extra apposta tra le note del cellulare ma scriviamo!

Proprio come nelle migliori aziende, avere dei margini temporali entro i quali una determinata cosa dovrà essere portata a termine ci aiuterà nell’essere sempre efficienti. In questo modo non ne risentirà il nostro tempo libero.

Avere un unico posto dove ritrovare tutto – comprese password urgenti e visite mediche fissate da mesi – è la scelta ideale perché si rischierebbe altrimenti di tralasciare qualcosa.

Per alcune può essere d’aiuto suddividere il tutto per argomenti, un po’ come si faceva in università per preparare un esame alla perfezione. Attenzione però a non creare confusione, il focus deve restare su data ed orario.

L'agenda è fondamentale 25-1-23
Fonte: Pinterest.

Come nella maggior parte delle cose, il difficile sta nell’iniziare ma poi, è garantito, non se ne potrà più fare a meno!

Silvia Zanchi