I cappotti anni Settanta più in voga del momento sono caldi e d’effetto

Molti si trovano già scontati, altri altri sono perfetti per il nostro corpo perché riempiono la parte alta proprio dove serve. Sono allegri, spesso e volentieri colorati e sempre morbidi. Sono i cappotti anni Settanta ed anche chi si sentisse poco interessata all’argomento troverà irresistibili i modelli che vedremo oggi.

Ok, non rientrano tra i capi da mettere in valigia per le vacanze di Natale ma sono comunque da tenere in considerazione per le uscite invernali e casual, in città o fuori per il week-end. I cappotti pelosi di richiamo Seventy sono ovunque, soprattutto all’estero, e non c’è alcun motivo per lasciarceli sfuggire ora che con i pre-saldi e le occasioni imminenti potremmo trovare la nostra taglia e quello shearling che tanto adoriamo da una vita.

Cappotti anni Settanta 26-12-22.
Cappotti anni Settanta. Fonte: CheDonna.

I cappotti anni Settanta nelle tonalità iconiche stanno bene a tutte, scopriamo quali comprare per aggiungere quel capo mancante nel nostro guardaroba, consapevoli che tra un poì di anni tornerà più in voga che mai.

Indossa gli anni Settanta con uno di questi capispalla nelle tonalità più classiche

Realizzato da Ugg, il cappotto Takara in grigio – beige lungo ha il colletto con revers in shearling ecologico e bottoni automatici nascosti che lasciano in evidenza il dettaglio orizzontale sulla lunghezza (in ton sur ton con i polsini risvoltati). Costa 147,99 euro sul sito ufficiale del brand (al posto degli iniziali 260 euro).

Giacca anni Settanta in shearling 26-10-22.
Fonte: Pinterest.

Con Pepe Jeans si torna direttamente ad una cover degli album americani che uscivano nel periodo delle rivoluzioni e delle libertà culturali appena conquistate. In stile montone, il cappotto Althea arriva appena sotto i fianchi, in similpelle di camoscio rossiccio scamosciata, ha grandi tasche frontali quadrate, ben definite “dall’effetto pecora bianca” che delimita la cucitura. I bottoni marmorizzati sono perfettamente in linea con l’epoca. Costa 161 euro già scontato del 30%.

La giacca oversize di Topshop Curve si distingue per la pelle liscia e la tonalità più tendente al marrone. Il modello maschile, è caratterizzato da intarsi più scuri sulle maniche e dalla pelliccetta in vista solo sui polsi e nella parte centrale del colletto.  Il prezzo è di 118,99 euro.

Cappotto in pelliccia sintetica rosso 26-12-22.
Fonte: Pinterest.

La scelta aumenta se si considerano anche tutte le giacche in pelliccetta sintetica che troviamo ovunque ma per le puriste dello stile è bene restare su quanto analizzato sopra. In ogni caso, la differenza la faremo noi!

Silvia Zanchi