Come vestirsi per il pranzo o la cena di Natale in base al proprio fisico

Non sembra vero, visto che in molte sono rimaste con la testa alle vacanze di agosto, ma domani è Natale! Per chi avesse il panico da look o per chi volesse togliersi ogni dubbio puntando su outfit adatti al proprio fisico, scopriamo le ultime tendenze e ricordiamo le regole base.

Alte, basse o semplicemente ingrassate, dobbiamo prepararci psicologicamente ed a livello di stile per il pranzo di Natale. Visto e considerato che in molte faranno anche la cena della Vigilia gli outfit proposti oggi saranno come dei jolly per entrambe le occasioni e la differenza dovrà essere fatta dagli accessori. Lasciamo a casa i jeans, i pigiami e le felpe che tanto amiamo in città e facciamoci belle per noi stesse, per la famiglia e, soprattutto per le foto ricordo in cui verremo immortalate senza i preziosi filtri Instagram!

Outfit Natale in base al fisico 24-12-22.
Vestirsi in base al proprio fisico a Natale – Fonte: CheDonna.

Ok quindi agli outfit da mettere in valigia ma portiamo con noi – senza stropicciature fastidiose – anche uno dei seguenti abiti, completi, cappotti che aiuteranno nel farci apparire più splendide che mai.

Outfit di Natale pensati in base al proprio corpo: la scelta giusta per domani

Per il corpo a mela sarà perfetto il vestito blazer con tasche e maniche lunghe di Zara. Grazie allo scollo a V il focus sul décolleté farà passare in secondo piano il punto vita poco definito e le gambe meno slanciate e snelle rispetto a quelle di un fisico a rettangolo. Proposto in nero, costa 59,95 euro. In alternativa ci si potrebbe orientare anche su altri colori ma nulla di troppo chiaro.

Outfit Natale monocromatico 24-12-22.
Fonte: Pinterest.

I tailleur in velluto o comunque i completi mascolini stanno bene invece sia a corpi a pera (se la giacca ha spalline imbottite e punto vita ben segnato) sia a quelli a rettangolo. In quest’ultimo caso però guai a scegliere modelli oversize o a zampa larghi perché si potrebbe ottenere l’indesiderato effetto stecco. Bellissima la proposta di Chiara Boni in velluto bordeaux composta dalla giacca Saliha (660 euro) e dal gilet Libe coordinato a 130 euro. Un pantalone a palazzo renderà il tutto impeccabile.  per il giorno la borsa andrà bene di grandezza media mentre per la serà meglio puntare su qualcosa di dorato e piccoli gioielli ton sur ton.

Le magrissime con poche forme dai corpi a rettangolo hanno la scelta più ampia. Lanciarsi in fantasie multicolore, volant, tagli obliqui e ruches è la norma. L’abito di Pennyblack boho chic in raso ha grandi motivi ondulati, gonna morbida con spacco centrale e cintura in vita. Costa 159 euro sul sito ufficiale.

Outfit per Natale corpo a pera e rettangolo 24-12-22
Fonte: Pinterest.

Un corpo a clessidra potrà essere esaltato da tutto ciò che di attillato esista o da un vestito rosso con fiocco frontale come quello di Elisabetta Franchi (in vendita a 324 euro su facilesaldi). Oltre ad essere esposto nella boutique milanese come must dell’attuale collezione, è tra quelli andati a ruba on line. Spalline sottili, scollatura elegante e mini gonna a tubino lo rendono la soluzione migliore per questo giorno di festa.

L’imbarazzo della scelta ma le idee più chiare ci faranno vestire nel modo giusto. Ora concentriamoci sui regali, quelli più importanti e che tutte vorremmo trovare sotto l’albero: quelli che non si possono comprare.

Silvia Zanchi