Il contorno protagonista del natale, un piatto super semplice

Invece di limitarci a cucinare le carote al vapore o in padella, prepariamole in forno con spezie e semini: una vera bomba per il palato

Insieme ad un piatto di carne o di pesce, per chi è a dieta e per chi invece può mangiare di tutto, in ogni stagione dell’anno. Le carote fanno parte della nostra alimentazione standard, o almeno così dovrebbe essere, ma perché limitarci a cuocerle solo al vapore o in padella?

carote
canva

L’idea di oggi è quella delle carote speziate al forno, un contorno poco impegnativo e molto saporito, da preparare anche più volte. Il mix tra le spezie e i i semini in superficie è sempre vincente e non stufa mai.

Carote speziate al forno, lavorare in anticipo conviene.

Le carote speziate al forno sono molto pratiche perché si possono preparare anche con largo anticipo. Lasciamole insaporire in frigorifero e solo al momento della cottura aggiungiamo i semi, un attimo prima di andare in forno.

Ingredienti

900 g carote
1 cucchiaino paprika dolce
1 cucchiaino di cumino
4 cucchiai semi di papavero
1 cucchiaino cipolla in polvere
2 spicchi di aglio
4 cucchiai olio extravergine di oliva
sale fino q.b.
pepe q.b.

Preparazione:

Laviamo bene le carote, spuntiamole e peliamole con un coltellino o con il pelapatate. Quando sono pronte, tagliamole a fettine larghe circa un centimetro e mezzo e versiamole in una ciotola.
Insaporiamo le nostre carote con la paprika dolce e il cumino in polvere, poi completiamo con la cipolla in polvere, i due spicchi di aglio pelati, privati dell’anima e tritati molto finemente. Infine anche una presina di sale e fine e qualche macinata di pepe. Occhio a non esagerare, specie se ci sono bambini, perché anche il cumino ha un gusto leggermente pepato.
Condiamo con l’olio extravergine e poi mescoliamo per insaporire le carote. Possiamo farlo direttamente con le mani, sarà un piacere.

La base delle nostre carote speziate al forno è pronta. Ora dobbiamo solo foderare una teglia con la carta forno e versare le carote con tutto il loro condimento, compreso l’olio che abbiamo usato alla fine. Non sprechiamo nulla, chi le mangia ci ringrazierà.
Prima di infilare la teglia in forno statico preriscaldato, nella parte centrale a 190° per 50-55 minuti, cospargiamole con i semi di papavero. Il risultato finale deve essere quello di fettine cotte, morbide ma ancora compatte.
Tiriamo fuori la teglia, versiamo le carote in una ciotola ampia oppure su un vassoio da portata e andiamo a tavola. Danno il loro meglio quando sono ancora calde, profumatissime.