Alfonso Signorini, il dramma durante la diretta: operazione d’urgenza, vita stravolta

Dramma in diretta per Alfonso Signorini che ha vissuto un momento tremendo: trasportato in ospedale, è stato operato d’urgenza.

Alfonso Signorini è attualmente in onda con la settima edizione del Grande Fratello Vip. Ogni lunedì e giovedì, in prima serata su canale 5, racconta le emozioni, le storie, ma anche i momenti drammatici vissuti da ogni singolo concorrente non trattenendo le lacrime di fronte a confessioni struggenti.

alfonso signorini
Foto creata con Canva

Schietto, diretto e senza filtri nel suo lavoro di giornalista e conduttore, nella vita privata, è molto schivo e riservato. Il direttore del settimanale Chi, infatti, non ama parlare molto della propria vita privata preferendo mantenere il più stretto riserbo sui propri sentimenti. Non si sa molto, infatti, del privato di Signorini che, solo recentemente, si è lasciato andare ad una confessione senza filtri che ha spiazzato il pubblico.

Signorini e la cicatrice sulla testa: la malattia improvvisa e il trapianto

Alfonso Signorini ha vissuto un momento drammatico alcuni anni fa. A dicembre 2014, mentre era impegnato con il programma Kalispera, in diretta con Christian De Sica e Sabrina Ferilli, fu colto da un improvviso malore con la temperatura corporea che sfiorava i 40 di febbre. Trasportato in ospedale, ricevette una brutta diagnosi.

Sottoposta ad una serie di analisi, Signorini ha scoperto di avere leucemia mieloide. Un momento terribile per il conduttore come ha raccontato lui stesso nel libro autobiografico “L’altra parte di me” che ha presentato nel 2015 nel salotto di Domenica Live.

alfonso signorini
Foto Instagram

“Mi è costato tantissimo scrivere della malattia nel libro, l’ho confinata in poche righe. Grazie al cielo sono fuori pericolo anche se dovrò curarmi per il resto della mia vita. Sono stato un uomo fortunato: non ho avuto bisogno di trapianti e ho reagito molto bene alle cure”, raccontò il conduttore di Chi a Barbara D’Urso che ha scelto di tornare al passato.

La cicatrice che presenta sulla testa Signorini, tuttavia, non è dovuta alla malattia, ma ad un trapianto di capelli a cui si è sottoposto qualche tempo fa Signorini come ha raccontato lui stesso.

Una cosa che adesso non rifarei? Ti dico il trapianto ai capelli. Mi è rimasta la cicatrice e i capelli però sono spariti”, ha svelato rispondendo ad una domanda dei followers su Instagram.

Già in passato, il direttore del settimanale Chi aveva parlato del trapianto subito e della cicatrice così: “Ancora oggi sul lato sinistro del mio occhio è ben visibile la cicatrice della ferita di quel giorno lontano e, ogni volta che ci faccio caso, la accarezzo perché mi ricorda il periodo della mia vita duro, senza il quale non sarei arrivato dove sono”.