Cappelli che passione! Quali scegliere e quando sfoggiarli in autunno

A molte piacciono i cappelli ma poche li sanno davvero portare. Mentre, contrariamente agli uomini, li si può tenere all’interno dei locali, esistono situazioni dove è bene lasciarli a casa. Scopriamo i modelli must-have del momento e come portarli.

Diversi per forma, tessuto, colori, i cappelli vanno ben oltre la funzione di coprire il capo, sono un abbellimento che dice molto di noi e che dovrebbe abbinarsi alla perfezione all’outfit che abbiamo addosso. Vanno però tolti quando ci si siede a tavola, al cinema, a teatro o in casa di amici. Si potrebbe far eccezione per i modelli piccoli ma tendenzialmente è bene attenersi all’indicazione generale per fare bella figura.

Cappelli d'autunno quando metterli 6-11-22
Fonte: Canva.

Esiste un bon-ton del cappello ed è semplicissimo da seguire. Vediamo i brand più desiderati d’autunno, quando metterli e quando no.

Caldi, morbidi e colorati: i migliori cappelli autunno – inverno 2022

Riguardo agli stivali in camoscio abbiamo imparato che gli errori sono diffusi ma con il cappello sono trasversali nell’universo femminile come in quello maschile. Il più temuto dai guidatori è quello di trovarsi vicino ad un’auto (davanti, dietro o a fianco) con uno al volante con il cappello in testa. I commenti sono superflui e si tratta al novantanove per cento delle volte di impediti totali. in macchina infatti, anche per galateo, andrebbe sempre tolto il cappello e posato sul sedile del passeggero o in quelli posteriori.

Cappello Panama classico 6-11-22
Fonte: Pinterest.

Ai matrimoni sarà la madre della sposa a decidere quando le invitate potranno togliersi il cappello, sempre e comunque dopo di lei. Se la cerimonia fosse al pomeriggio è meglio trovare un’alternativa perché non si dovrebbero mai indossare dopo il tramonto. Se però passeggiamo per la città alle sette di sera ed abbiamo il nostro bucket hat preferito ben saldo in testa, nessun problema, anzi. La regola indicata vale solo per certe occasioni.

Tra le proposte italiane più accese e glamorous ecco Gallo che ha realizzato un cappello in feltro di lana a tinta unita tra il rosa fragola ed ciliegia davvero irresistibile. La fascia blu con fiocco laterale andrà quindi a riprendere la nostra blusa o i jeans che metteremo. Meglio per il giorno rispetto alla sera. Scontato del 30%, costa 45,50 euro.

Cappello strutturato nero 6-11-22.
Fonte: Pinterest.

Il cappello Fedora di Asos Design (19,99 euro) è ispirato ad una delle note linee continuative di Borsalino e super richiesto. Cupola con infossatura, falda larga e colore nero intenso, ha la decorazione gros grain ed è interamente in feltro. Nell’indecisione, questo è un ottimo punto di partenza.

Con poca spesa, decisione e diligenza nell’attenersi all’eleganza dei modi che distingue una donna di classe dalle altre, prepariamoci a fare un figurone!

Silvia Zanchi