Se li metti in frigo neutralizzi gli odori, funzionano davvero!

Stanca dei soliti cattivi odori nel tuo frigo? Oggi ti sveliamo quali sono i rimedi del tutto green per eliminarli in un attimo!

Mantenere la casa sempre in perfetto ordine passa da tutta una serie di step che prevedono, tra le altre cose, anche la pulizia dei vari elettrodomestici che siamo solite usare ogni giorno. Tra quelli che nonostante l’accurata pulizia possono risultare ostici sotto alcuni aspetti, c’è sicuramente il frigorifero. Per via dei tanti alimenti che inseriamo al suo interno, infatti, questo tende spesso ad accumulare cattivi odori che possono risultare spiacevoli.

cattivi odori frigo rimedi
(chedonna.it photo)

Come fare, quindi? Niente paura, perché oggi ti sveleremo alcuni rimedi davvero semplici da attuare e che una volta inseriti nel frigorifero ti consentiranno di neutralizzare gli odori e di donare allo stesso persino un buon profumo.

I rimedi green per eliminare i cattivi odori dal frigo

Sicuramente sarà capitato anche a te di aprire il frigo e sentire un odore poco piacevole. Questo a volte può dipendere dalla presenza di qualcosa che è andato a male ma, il più delle volte, è legato al semplice mix di odori dei vari cibi.  Una volta mescolati tra loro, infatti, il rischio è quello di arrivare ad un risultato poco piacevole e che si desidererebbe eliminare in ogni modo.

rimedi cattivi odori frigo
(adobes stock photo)

La buona notizia è che farlo è possibile e non ti costerà nulla! Ci sono infatti dei rimedi casalinghi davvero validi e che tra le altre cose sono persino green. In questo modo potrai agire senza aggredire l’ambiente, facendo economia e contando (finalmente!) su un frigorifero che una volta aperto saprà solo di buono. Dopo aver visto come riporre al meglio i cibi nel frigo, ecco, quindi, i rimedi che potrai usare sia singolarmente che in combo per un effetto maggiore.

I fondi di caffè

Se sei un’amante del caffè e ti piace prepararlo con la moka, ti farà piacere sapere che i fondi possono essere usati proprio per eliminare i cattivi odori nel frigorifero. Questi infatti riescono ad assorbire i cattivi odori, lasciando al contempo un leggero aroma di caffè che eviterà di farti sentire altro. Per ottenere un buon risultato ti basterà inserire i fondi in una piccola vaschetta e inserirli in un angolo del frigo. Il risultato sarà quasi immediato.

Il bicarbonato è uno dei metodi per neutralizzare i cattivi odori del frigo

Un altro ingrediente valido, sopratutto se non usi la moka, è quello del bicarbonato di sodio. Utilissimo per aiutarti in casa in mille modi diversi, questo prezioso ingrediente è anche in grado di assorbire gli odori e lo fa in modo davvero semplice e immediato. Per ottenere il massimo ti basterà inserirlo in un piccolo bicchiere di plastica e posizionarne uno per ogni scomparto. In poco tempo, il bicarbonato inizierà ad assorbire gli odori evitando spiacevoli sorprese quando apri il frigo. Per un effetto più performante, il consiglio è quello di inserirlo subito dopo aver pulito il frigorifero. Così facendo, eviterai del tutto la formazione degli odori sgradevoli.

Il succo di limone

Un altro rimedio naturale e in grado di sostituire egregiamente quelli che trovi in commercio è il succo di limone. In questo caso l’azione sarà quella di profumare l’ambiente interno del tuo frigo evitandoti di sentire odore di caffè, di bicarbonato o di plastica. Il limone donerà infatti a tutto l’ambiente un piacevole odore che saprà di fresco e di pulito. Esattamente ciò che ti serve per poter contare su un frigorifero che sia sempre più che piacevole da aprire. E se non hai il limone? Anche se un po’ più pungente, puoi aiutarti con dell’aceto.

Ora che conosci questi rimedi semplici, naturali e del tutto green potrai contare su un frigorifero sempre profumato ed in grado di riflettere tutta la cura che gli dedichi settimanalmente.