Finestrino dell’auto appannato? Ecco il trucco magico per evitare la condensa

Se noti che il finestrino della tua auto tende ad appannarsi spesso in inverno, sappi che è normalissimo: ecco a te un metodo naturale per dire addio per sempre alla condensa.

Quante volte in inverno, a causa dell’eccessivo freddo, non appena entriamo in auto notiamo che il parabrezza inizia ad appannarsi totalmente?

addio condensa
CheDonna Photo

Generalmente questo fenomeno è dovuto all’escursione termica tra l’esterno e l’interno della vettura.

Infatti, non a caso, si verifica proprio quando fa molto caldo fuori e l’aria torrida arriva a contatto con il cristallo freddo oppure al contrario quando fa molto freddo ed è l’aria umida dell’interno dell’auto a raggiungere il parabrezza.

In ogni caso, il primo gesto istintivo è quello di prendere un fazzoletto – oppure un panno quando è presente nella vettura – e passarlo sul vetro per eliminare la cosiddetta condensa. In alternativa, siamo spesso soliti accendere l’aria condizionata per poter constatare la temperatura esterna.

Spesso capita però che dopo poco il vetro ritorna ad essere appannato esattamente come prima: entrambi i metodi funzionano solo per poco purtroppo.

Camminare con il vetro perfettamente pulito, però, è davvero necessario per poter guidare in tutta sicurezza, quindi non possiamo correre il rischio che ciò non accada.

Niente paura: esiste un metodo perfetto che ti permetterà di dire addio per sempre alla condensa.

Ecco il metodo che ti farà dire addio per sempre alla condensa

Esiste un metodo naturale che ti permetterà di dire addio alla condensa in auto, ovviando quindi al problema del vetro del parabrezza sempre appannato.

addio condensa
Canva Photo

Tutto ciò che ti serve è prendere un po’ di schiuma da barba. Certo, a primo impatto potrebbe sembrare una combo un po’ particolare schiuma – auto, ma in realtà questo metodo è davvero infallibile.

Tutto ciò che dovrai fare in sostanza è cospargerne un po’ sul vetro: stai solo attenta a coprire tutta la superficie completamente, formando uno strato uniforme, ma non eccessivo.

Se non riesci a farlo con le mani, potresti aiutarti con un pano oppure con uno strofinaccio, l’importante è che sia perfettamente pulito.

Dovrai aspettare poi al massimo una decina di minuti (ma anche cinque potrebbero bastare) e poi potrai prendere un altro panno asciutto ed eliminare tutto il prodotto.

Noterai subito che il vetro sarà trasparente, anche se in realtà la schiuma da barba avrà lasciato una patina sottilissima, tanto da essere praticamente invisibile ad occhio nudo. Questa quindi renderà la tua guida sicurissima e al contempo farà in modo che il vetro dell’auto non si appanni.

Perché sia efficace dovresti ripetere questi passaggi più o meno una volta al mese.

Se poi noti che la tua auto puzza, esiste anche un altro metodo naturale ed economico per eliminare i cattivi odori.

Se vuoi puoi usare lo stesso metodo anche con le lenti degli occhiali, oppure per evitare che si formi la condensa in bagno mentre fai la doccia ad esempio. In questi casi, però, dovresti ripetere questo procedimento più spesso: una volta ogni trenta giorni potrebbe non bastare.