Finora le hai sempre messe male in lavatrice: ecco come devi inserire le lenzuola per evitare le grinze!

C’è un modo per evitare le grinze nelle lenzuola quando le mettiamo in lavatrice: ecco come fare per un bucato perfetto. 

Cambiare le lenzuola di frequente è una di quelle faccende domestiche necessarie per una corretta igiene. Qui infatti trascorriamo gran parta della nostra giornata, se non della nostra vita.

lenzuola evitare grinze
Fonte: Chedonna

Pensiamo che almeno 7-8 ore al giorno, e se si è più fortunati anche di più, le passiamo sul letto. Ecco che allora diventa fondamentale tenerlo sempre pulito. A questo proposito almeno una volta ogni 10-12 giorni in inverno si dovrebbero cambiare le lenzuola, e in estate anche più frequentemente, almeno una volta alla settimana. Qui trovi la guida utile.

Lavare però questo tipo di bucato molto grande in lavatrice ci resta sempre un po’ complicato, più che altro perché poi è difficile da stirare e spesso ci ritroviamo con lenzuola piene di grinze, scopriamo come evitare questa scocciatura mettendole così dentro alla lavatrice.

Ecco come vanno messe le lenzuola in lavatrice per evitare le grinze

Fare il cambio lenzuola, per quanto ci possa apparire come un’operazione scontata, non lo è affatto. Se poi non vogliamo ritrovarci con lenzuola tutti ingrinzite e accartocciate bisogna seguire alcuni passaggi fondamentali.

lenzuola evitare grinze
Canva photo

Toglierle dal letto e appallottolarle dentro la lavatrice, di certo, non ci consente di tirarle fuori perfette. Dopo necessiteranno sicuramente di essere stirate e di questi tempi, meno si utilizzano gli elettrodomestici, meglio è.

Una cosa è certa, lavare le lenzuola è un passaggio obbligatorio delle nostre faccende domestiche, a cui non ci possiamo di certo esimere, anzi, per godere di una perfetta situazione igienica e di salute in casa, dovremmo cambiarle più spesso di quanto si pensi.

Qui infatti possono annidarsi germi, acari, batteri e microbi vari visto che ci passiamo una gran parte del nostro tempo. Lavare però le lenzuola nel modo corretto è importante per non perdere poi tempo dopo a stirarle.

Intanto è necessario effettuare il lavaggio evitando di riempire la lavatrice fino all’oblò, ma lasciando sempre un po’ di spazio all’interno, così da garantire una pulizia migliore del nostro bucato.

Altra cosa, meglio evitare di inserire insieme alle lenzuola altri indumenti o altro tipo di biancheria. Il consiglio è quello di inserire nella lavatrice il cambio letto, composto da lenzuola e federe da solo.

Inoltre, è fondamentale prestare attenzione a come introduciamo le lenzuola dentro alla lavatrice. Queste non dovrebbero mai essere arrotolate su loro stesse ma inserite con un metodo che permette di lavarle meglio e senza creare quelle fastidiose grinze poi difficili da eliminare, se non con il ferro da stiro.

Il sistema giusto per inserire le lenzuola nella lavatrice è di piegarle dandogli un’andatura a ventaglio.  In questo modo acqua e il sapone riescono a penetrano in tutte le parti del tessuto.

Stesso concetto possiamo sfruttarlo anche per le lenzuola nuove che in ogni caso non vanno posizionate sul letto prima di essere lavate, e nemmeno messe dentro alla lavatrice piegate come escono dal produttore.

Introducendo così le lenzuola, avremo dunque un bucato molto più pulito e anche ordinato, visto che questo sistema ci eviterà di creare troppe grinze sulle lenzuola.