I pantaloni cargo non donano a tutti i tipi di fisico: ecco come puoi capre se ti staranno bene

I pantaloni cargo donano a tutte le donne? Molte pensano che sia così, ma la verità potrebbe essere diversa.

I pantaloni cargo sono diffusi soprattutto per la loro comodità. Larghi, pratici, ma al contempo glamour, continuano a sfilare sulle passerelle di tutte le stagioni. Questa compresa.

pantaloni cargo donano
CheDonna Photo

Non tutti sanno però che in origine erano nati con tutt’altro scopo. Negli anni ’30, infatti, questi rappresentavano un capo da lavoro. Ecco spiegate quindi le enormi tasche che li ricoprono: queste infatti dovevano contenere gli attrezzi degli operai.

Successivamente vennero poi utilizzati anche dai militari, per un motivo analogo: potevano contenere armi e munizioni. Inoltre il loro tessuto era talmente resistente da resistere ad ogni movimento, anche il più inconsulto.

La vera svolta arrivò solo negli anni ’90, grazie soprattutto a stilisti come Ralph Lauren, che li resero un capo femminile di alta moda. All’epoca l’abbinamento era quasi sempre lo stesso: anfibi e giacche militari.

Ma questa “monotonia” durò ben poco, dal momento che subito dopo ci pensarono i rapper del periodo a farli diventare un capo hip hop. Lo scelsero probabilmente per la sua comodità, ma da allora in poi i pantaloni cargo iniziarono ad avere vita propria e a non essere più associati all’ambiente lavorativo.

Arriviamo poi però ai primissimi anni 2000: anziché continuare a fare passi avanti, dopo tutta la strada che avevano fatto, questi capi fecero dei passi indietro. Tornarono ad essere infatti relegati a mero abbigliamento da lavoro.

Per fortuna, però, negli ultimi anni qualcosa è cambiato: oggi rappresentano (nuovamente) un capo di alta moda. Li vediamo sfoggiare alle modelle più famose del mondo sulle passerelle degli stilisti più importanti del mondo.

Qualche esempio? Parlando delle collezioni autunno inverno 2022 – 2023, li abbiamo visti in velluto rosso sulla passerella di Stella McCartney, ma anche in un color block blu e beige, su quella di Lucy Akin, così come in cotone grigio scuro su quella di Acne Studio.

Tra l’altro ormai non esistono più outfit predefiniti: li vediamo abbinati a t – shirt, gilet, blazer e chi più ne ha più ne metta. Ormai i pantaloni cargo sono un must have per tantissime donne proprio per la loro versatiltà.

Detto ciò, siamo proprio sicurissime che i pantaloni cargo stiano bene a tutte le donne? Ecco la verità.

Ecco a chi donano davvero i pantaloni cargo

A chi donano davvero i pantaloni cargo? Moltissime donne pensano che, essendo molto larghi, siano capaci di nascondere ogni difetto nella parte inferiore del corpo.

pantaloni cargo donano
Canva Photo

Eppure non è sempre esattamente così: questo capo – come tutti, del resto – non sta bene a tutti i tipi di fisico.

Fermo restano che ogni donna dovrebbe semplicemente sentirsi bene con sé stessa e che nella moda non ci sono regole prestabilite su questo, dobbiamo ammettere che anche questo indumento dona di più ad alcune donne e di meno ad altre.

Ma a chi? Partiamo dal presupposto che, avendo tasche su entrambe le gambe abbastanza ampie in genere, creano volume nella parte inferiore del corpo.

Questo li rende adatti soprattutto a chi ha il tipico fisico a triangolo invertito. Che significa? Trattasi del tipo di corpo in cui le spalle sono più larghe dei fianchi, il seno in genere è abbondante, la vita non è molto visibile e le gambe sono sottili.

Ecco perché i pantaloni cargo, ingrossando le gambe, riescono a donare simmetria a tutta la figura.

A questo proposito, se hai il fisico a triangolo invertito e vuoi sapere cosa indossare a parte i pantaloni cargo, ecco alcuni consigli top per te.

In ogni caso, ecco finalmente svelato l’arcano su questo indumento e sulla sua vestibilità.