Sei sicura di lavare bene i mestoli di legno? Via unto e germi solo se fai così!

I mestoli di legno spesso restano sporchi senza che ce ne accorgiamo: per togliere unto e germi fai così e torneranno puliti. 

Tenere puliti gli attrezzi della cucina è fondamentale, infatti, l’igiene passa anche da qui. Molto spesso accade che i mestoli di legno nonostante il normale lavaggio con acqua e sapone, non potendo andare in lavastoviglie restino unti.

mestoli legno
Fonte: chedonna

Entrando in contatto con gli alimenti e utilizzandoli per cucinare cibi spesso anche molto unti come sughi capita che i mestoli possano risultare molto sporchi. Il legno però è anche un materiale difficile da trattare.

Inoltre, tende ad assorbire. Come fare allora per scoprire se i nostri mestoli di legno sono sporchi? C’è un piccolo trucco che ci permetterà di vedere se è rimasto ancora dell’unto sopra di essi e in più di pulirli togliendo unto e germi. Ecco come si fa.

Ecco come lavare i mestoli di legno e togliere l’unto

Tra gli strumenti più utili in cucina troviamo senza dubbio i mestoli di legno, anche se ultimamente molti li hanno sostituiti con quelli in silicone perché più semplici da lavare. I mestoli di legno infatti possono essere più difficili da pulire e l‘unto può rimanere attaccato senza nemmeno accorgercene. 

mestoli legno
Fonte: Canva

Il legno infatti tende ad assorbirlo e per questo è bene saperli pulire con cura e dovizia. Anche perché sia mestoli che taglieri di legno possono diventare un vero e proprio ricettacolo per germi e batteri.

Non solo, possono rivelarsi anche delle fonti di contaminazioni visto che sono porosi e tendono ad assorbire i cibi con cui vengono in contatto. Ma un semplice lavaggio con acqua e sapone per piatti può non essere del tutto sufficiente per eliminare tracce di sporco ed unto, così come gli odori. 

I mestoli di legno sono infatti vietati nelle cucina professionali ma ancora si utilizzano molto nelle case, così come i taglieri di legno. Disinfettarli a causa della loro porosità può non essere semplice.

Pur sembrando puliti possono invece essere impregnati di unto. Per scoprirlo basta fare una piccola prova. Prendiamo un bicchiere di vetro mettiamoci dentro il mestolo di legno, quindi versiamo dell’acqua bollente.

A questo punto vedremo come l’unto si scioglierà dai mestoli di legno sprigionandosi nell’acqua.

Per pulirli e igienizzarli esistono diversi metodi. Uno fra questi è quello di far bollire una pentola d’acqua quindi aggiungere un bicchiere di aceto di vino bianco e lasciar bollire. Adagiare i mestoli di legno in acqua e spegnere la fiamma.

Vedremo come nel giro di poco i nostri mestoli, seppur già lavati come di consueto, sprigioneranno unto e grasso in acqua.

Un altro metodo è utilizzare il bicarbonato di sodio. In questo caso oltre all’aceto potremo aggiungere anche questa sostanza dal potere sgrassante e sbiancante. Procederemo allo stesso modo dell’aceto, ma aggiungeremo anche un paio di cucchiai di bicarbonato.

Tra i trucchi utili da sfruttare in cucina c’è anche quello per pulire i contenitori di plastica unti. 

Non resta che provare.