Contenitori di plastica unti: se fai così, li pulisci subito anche senza lavastoviglie!

Se i tuoi contenitori di plastica sono unti ecco il metodo facile, veloce ed economico per pulirle anche senza utilizzare la lavastoviglie. 

Quando cuciniamo una quantità di cibo maggiore rispetto a quella che andremo consumare siamo soliti conservarlo in delle apposite vaschette di plastica. I classici contenitori di plastica, però, sappiamo bene quanto siano difficili da pulire se all’interno inseriamo cibi particolarmente unti. 

contenitori plastica
Fonte: chedonna

E alle volte non basta un solo lavaggio per eliminare ad esempio l’unto del sugo dalle vaschette di plastica. Alle volte anche la lavastoviglie può faticare a togliere tanto sporco.

Ecco che allora possiamo sfruttare un semplice trucco che impazza ormai su TikTok e che ci permette di pulire a fondo questi contenitori particolarmente unti eliminando il grasso dei cibi.

Ecco il trucco per sgrassare i contenitori di plastica unti

Se i nostri contenitori di plastica sono particolarmente unti non dovremo far altro che utilizzare questo pratico stratagemma che ci permette di pulirli in pochi minuti e senza faticare troppo.

contenitori unti
Fonte: Canva

Per evitare sprechi inutili di sapone possiamo sfruttare questo metodo davvero geniale che ci aiuta ad assorbire tutto l’unto presente nelle vaschette. Un sistema facile, veloce e al tempo stesso economico. 

Tutto ciò che serve infatti pur pulire i contenitori sporchi di unto è della semplicissima carta assorbente da cucina. E ora vi spieghiamo come procedere. Prendiamo un po’ di sapone per i piatti e ne versiamo un piccola quantità dentro al contenitore di plastica unto. Aggiungiamo un foglio di carte assorbente piegato a metà o in 4 parti. Se è troppo grande basterà tagliarlo a metà.

A questo punto riempiamo la vaschetta d’acqua e lasciamo agire, richiudendo la vaschetta con il suo coperchio. Agitiamo bene il tutto fino a che non si formeranno le bolle di sapone, grazie al detersivo per i piatti che avevamo precedentemente messo.

Ora non resta che aprire il contenitore. Vedremo come il foglio di carta assorbente avrà assorbito tutto l’unto presente nel contenitore.

A questo punto non resta che lavare il contenitore come avremmo fatto normalmente con qualsiasi altra suppellettile della cucina. Il consiglio è comunque quello di utilizzare acqua bella calda. 

Se non vogliamo mettere la vaschetta in lavastoviglie, essa verrà pulita anche con un semplice lavaggio a mano. Tutto ciò è però possibile grazie a questo trucco geniale. In cucina possono davvero tornare utili queste astuzie, proprio come quella di mettere la farina nel congelatore. 

Non dimentichiamo che questo tipo di contenitori in plastica oltre all’unto tendono anche ad assorbire i colori dei cibi. Nel caso del sugo capita infatti che diventino rosati, la plastica in pratica si va a tingere di pomodoro.

E non solo. Gli odori sono molto difficili spesso da rimuovere e riponendo altri cibi la volta successiva si rischia di contaminarli con quello precedente. In tal caso il consiglio è di utilizzare del succo di limone e del bicarbonato e di lasciar agire qualche ora. 

In questo modo sia i cattivi odori che eventuali colorazioni dai contenitori di plastica dovrebbero sparire definitivamente.

@home.shining Trucco veloce per togliere l’unto dai contenitori in plastica#cleaning #cleaninginfluenzer #tuttopulito #tiktokpulizie #cleaningtiktok #ordineincasa ♬ Monkeys Spinning Monkeys – Kevin MacLeod & Kevin The Monkey