L’ex gieffina racconta il suo dramma: “Un incubo, non ero io”

L’ex gieffina torna dopo tempo a raccontarsi in un’intervista, rivelando il dramma vissuto nel suo passato: per lei è stato un incubo, parole toccanti.

Come ogni anno, dal Grande Fratello Vip passano personaggi più o meno celebri, quasi sempre con un passato difficile da raccontare. Ogni vippone, infatti, dietro all’immagine pubblica con cui siamo abituati a vederlo, ha una personalità che non tutti conoscono e che imparano a scoprire col tempo proprio durante il reality show, grazie anche alla lungimiranza del conduttore Alfonso Signorini.

GF Vip Logo 24-09-2022 chedonna
Screenshot Video Youtube

Proprio come accade nell’edizione appena iniziata, in cui il direttore di Chi ha già spiegato che affronterà temi delicati come l’HIV, grazie alla presenza di Giovanni Ciacci, anche nelle scorse edizioni le tematiche importanti non sono mancate. É il caso del GF Vip numero cinque del 2020, in cui spiccò il volto della bellissima Adua del Vesco, all’anagrafe Rosalinda Cannavò. Il reality ha segnato per la giovane attrice un vero punto di svolta nella vita.

All’interno della casa più spiata d’Italia il volto della fiction italiana ha man mano svelato aspetti intimi e complessi della sua vita, facendosi conoscere a 360°. Un grande feeling la portò ad avvicinarsi a Dayane Mello, in un’amicizia così forte e speciale da sfociare in una particolare forma d’amore, che però non ha avuto un seguito nella vita reale. Allo stesso tempo, sotto gli occhi degli italiani, la Cannavò comprese di non essere più innamorata dello storico ex, in favore di Andrea Zenga, con cui è nata una love story che ancora oggi appassiona il web.

Rosalinda lascia senza fiato a Verissimo: confessione a cuore aperto sull’anoressia

Nella puntata del 24 settembre Rosalinda Cannavò torna a parlare di fronte alle telecamere di Verissimo, ripercorrendo alti e bassi di una vita giovane ma sofferta. L’artista si appresta ad iniziare un’avventura tutta nuova, da componente ufficiale del cast di Tale e Quale Show, ma nel frattempo presenta il suo libro autobiografico, che si intitola Il riflesso di me. Oggi sul viso dell’attrice brilla la luce della serenità, ma nel suo racconto affronta il dramma dell’anoressia.

Rosalinda Cannavò dramma anoressia 24-09-2022 chedonna
Screenshot da Youtube Mediaset

Avevo affidato la mia vita ad altre persone, mi era stato detto che per la televisione dovevo perdere chili“, ha confidato a Silvia Toffanin l’ex gieffina, ripercorrendo così il periodo in cui è sprofondata nel terribile tunnel della malattia, arrivando a pesare solo 32 chili. In quel momento l’attrice non si rendeva conto di come stesse cambiando e si lasciava condizionare da ciò che le veniva indottrinato dall’esterno, al punto da cambiare nome e, dunque, prendere una nuova identità nei panni di Adua Del Vesco.

A segnare un punto di svolta per lei è stata la morte dello sceneggiatore Teodosio Losito: “Un evento molto duro che mi ha svegliata da un incubo“. Rosalinda ha spiegato di aver compreso di doversi allontanare da un mondo che iniziava a distruggerla. Adua è così definitivamente scomparsa, senza nessun ripensamento, anche grazie alla partecipazione al GF Vip, dove la Cannavò è riuscita a liberarsi di un’identità che non le apparteneva iniziando così, il suo nuovo percorso di vita.