Tutti stanno correndo a mettere una bustina di tè in macchina, il motivo è fenomenale!

Basta mettere una bustina di tè in macchina per risolvere un problema comune che affligge le nostre auto.

Le bustine di tè sono davvero rivoluzionarie e stupefacenti poiché si prestano per molteplici utilizzi. Vi abbiamo raccontato come riutilizzare le bustine di tè in casa,  oggi vi sveliamo l’incredibile uso che puoi farne in macchina.

rimedio te in macchina
Photo CheDonna- Canva

Una bustina di te in macchina è tutto ciò che ti serve per una efficace manutenzione della tua auto. Scopri in che modo questa bustina di tè migliora lo stato della tua autovettura.

 Perché mettere una bustina di tè nell’auto?

Molte persone hanno iniziato a farlo ed in effetti ti renderai presto conto anche tu di quanto questo metodo sia valido ed efficace per risolvere un problema comune che ci attanaglia quando entriamo in auto.

La bustina di tè è quanto di meglio tu possa utilizzare per neutralizzare i cattivi odori nella tua auto e deodorarla.

te per deodorare auto
Photo CheDonna

Puoi appendere una bustina di tè, dell’aroma che preferisci, allo specchietto retrovisore dell’auto anche dopo averla utilizzata in infusione. L’importante è che tu la metta in macchina quando è asciutta.  L’aroma della tua bustina di tè si diffonderà nella tua auto e persisterà per circa un mese evitandoti di dover acquistare deodoranti specifici per auto che spesso sono forti e procurano gran mal di testa. La bustina di tè è un’alternativa del tutto naturale. 

Per lo stesso  motivo, le bustine di tè possono essere utilizzate per deodorare il frigorifero oppure le scarpe ed armadi. 

Questo trucchetto è economico e ti permetterà di risparmiare tantissimi soldi.  Se nella tua macchina persiste un odore stantio di muffa o di fumo poi abbinare alla bustina di tè altri deodoranti naturali. Molto apprezzato in questo senso è il bicarbonato.  Puoi tenere in auto nel vano porta bicchieri un barattolo contenente bicarbonato e 30 gocce di olio essenziale a tua scelta.  Una volta chiuso il barattolo dovrai semplicemente forare il coperchio e lasciare che questo aroma si diffonda nell’auto.

Se non hai il bicarbonato puoi mettere nel barattolo dell’argilla in polvere,  l’effetto è lo stesso.

 Le nostre nonne per pulire la macchina e rimuovere i cattivi odori, utilizzavano anche l’aceto bianco.  Molti detestano l’odore forte dell’aceto ma in realtà questo evapora molto velocemente.  Anche l’aceto può essere mescolato con oli profumati in modo da migliorarne l’odore.  Ti basterà versare il tutto in un contenitore spray e vaporizzare l’interno della tua auto.

Con l’arrivo dell’autunno e le incessanti piogge ti libererai definitivamente di quell’odore di bagnato e muffa all’interno dell’auto, non è fantastico?