Pennette al forno con ricotta, uova e guanciale: sarà domenica tutti i giorni

C’è sempre un buon motivo per preparare la pasta al forno e ancora di più se cono le pennette al forno con ricotta, uova e guanciale

Diciamo la verità: la pasta al forno, in tutte le sue versioni, è uno dei primo piatti che sulla nostra tavola non può mai mancare. Significa compagnia, significa famiglia, amici, voglia di stare insieme.

pennette
canva

Ma queste pennette al forno con ricotta, uova e guanciale sono buone anche da preparare tutti i giorni, non serve aspettare un pranzo importante.

Pennette al forno con ricotta, uova e guanciale: anche vegetariane

Se vogliamo una versione vegetariana di questa pasta al forno basterà sostituire il guanciale con delle nocciole o delle mandorle spellate.

pennette
canva

Ingredienti:
400 g di pennette rigate
190 g di guanciale a dadini
4 uova medie
300 g di ricotta vaccina
120 g di pecorino grattugiato
500 ml di latte intero
50 g di farina 00
80 g di burro
1 noce moscata
2 cucchiai di olio extravergine
sale fino q.b.
pepe q.b.

Preparazione: pennette

Partiamo dalla pasta: mettiamo a lessare le pennette rigate in una pentola con acqua già salata e scoliamole quando mancano un paio di minuti prima della loro cottura al dente. Versiamo la pasta in una ciotola e condiamola subito con l’olio extravergine per non farla attaccare.
In un pentolino mescoliamo 60 grammi di burro con la farina setacciata, accendiamo e aspettiamo che sia tostata, mescolando con una frusta a mano. Poi versiamo il latte ancora freddo di frigorifero continuando a mescolare con la frusta.
Insaporiamo la besciamella con un paio di pizzichi di sale (a meno di non usare burro salato) e quale grattata di noce moscata, lasciandola cuocere per qualche minuto fino a quando si addensa. Ci serve ancora abbastanza liquida, non proprio compatta. A quel punto quindi spegniamo e teniamo da parte.

In una ciotola usando sempre la frusta a mano lavorate la ricotta a crema, cioè fino a che diventa bella soffice. Aggiungiamo due terzi del pecorino e poi un uovo alla volta facendolo assorbire prima di aggiungere quello successivo.
Sbattiamo bene con la frusta, regoliamo di sale e insaporiamo con una generosa macinata di pepe fresco, tenendo poi da parte.
Infine lasciamo rosolare il guanciale in una padella antiaderente a fiamma medio-alta, senza aggiungere nessun grasso, fino a quando diventa croccante. Scoliamolo con un mestolo forato per eliminare il grasso che perde in cottura e lasciamolo asciugare su carta assorbente da cucina.
A quel punto aggiungiamo il guanciale croccante al composto di uova e ricotta, mescoliamo bene e siamo pronti per preparare la nostra pasta al forno.
Riprendiamole le pennette rigate e versiamole sul fondo di una pirofila leggermente unta con il resto del burro che ci è avanzato. Poi versiamo tutto il condimento sopra la pasta e completiamo con la besciamella e poi il pecorino che abbiamo tenuto da parte.
Inforniamo a 190° per 20 minuti accendendo il grill negli ultimi 2 minuti per dorare la superficie e serviamo le pennette al forno con ricotta, uova e guanciale.