Meglio la valigia morbida o rigida? Scegli quella più adatta alle tue esigenze

Ti sei mi chiesta se fosse meglio usare una valigia morbida o una rigida? Scopriamo insieme i benefici di entrambe.

Se ti trovassi nella situazione di dover acquistare una nuova valigia, ne sceglieresti una morbida o rigida? Bè, in realtà la scelta dipende dalle tue esigenze.

valigia morbida e rigida
Canva

Infatti, l’acquisto del proprio bagaglio è molto personale. Se sei alla ricerca di una valigia, sai di avere molte opzioni. Ma qual è la tipologia migliore? Continua a leggere per scoprirlo.

Valigia morbida o dura? Dipende!

Anche se la maggior parte dei viaggiatori finora ha optato per una valigia morbida, quella rigida nell’ultimo periodo sta spopolando. Questo grazie ai nuovi materiali ultra leggeri che vengono utilizzati per la realizzazione. Ma se non riesci a decidere tra una valigia morbida e una rigida, dovresti prendere in considerazioni alcuni punti.

bagagli colorati
Canva

Innanzitutto, devi considerare se si tratta di una valigia da stiva o da portare a bordo dell’aereo. Tutti sanno che il bagaglio in stiva subisce diversi colpi. Perciò è preferibile optare per una valigia rigida. Se invece hai intenzione di portarla a bordo, allora meglio prediligerne una morbida, in quanto è più facile da spostare. Un altro punto importante da considerare quando si acquista un nuovo bagaglio è la destinazione del viaggio e il mezzo di trasporto. Le valigie più morbide possono assorbire l’acqua e sono più soggette alle macchie, ma possono anche essere pulite. Se si viaggia sotto la pioggia o la neve, ad esempio, la tipologia rigida proteggerà meglio il contenuto.

Non solo, quest’ultima può essere più facilmente manovrabile sulla ghiaia o sui ciottoli. I bagagli rigidi sono anche facilmente impilabili, il che li rende ideali per le navi da crociera, dove i bagagli vengono impilati prima della partenza. Devi anche pensare al contenuto. Se nella valigia sono presenti oggetti elettronici come l’iPad ad esempio, un bagaglio rigido garantirà una migliore protezione, sia che la si imbarchi o meno. Lo stesso vale per le bottiglie di vino o di alcolici. Inoltre, bisogna considerare anche il peso. Una valigia rigida non cede come una morbida. Se tendi di solito a fare troppi bagagli, una rigida potrebbe frenare la tua tendenza o frustrarti.

Se invece sei un’amante della leggerezza, una valigia morbida è la scelta ideale, perché puoi stringere o espandere il guscio esterno in base al tuo viaggio. Un altro punto importante riguarda i possibili acquisti che hai intenzione di fare durante il soggiorno. Se tendi a comprare molte cose quando viaggi, potresti avere difficoltà a inserire tutti gli oggetti in una valigia rigida già piena. La maggior parte dei bagagli rigidi non sono espandibili, ma le valigie morbide possono allungarsi, in modo da far entrare facilmente qualche oggetto in più.