Non commettere questi errori nel curare la dermatite: la faresti peggiorare!

Se soffri di dermatite ci sono alcuni errori che non dovresti commettere. Continua a leggere per scoprire quali sono. 

Chi soffre di dermatite lo sa bene: è abbastanza complicato riuscire a gestire un buon regime di cura della pelle.

donna errori dermatite
Canva

Infatti, questa condizione indebolisce lo strato cutaneo esterno e perciò è estremamente importante dare alla pelle maggiore attenzione.

Gli errori da evitare quando ti prendi cura della dermatite

Quando si ha a che fare con la dermatite è cruciale dare spazio a sufficienza alla cura della propria pelle, ma non solo. É altrettanto importante seguire il corretto regime di cura, anziché utilizzare prodotti senza uno scopo specifico.

donna applica crema
Canva

Per questo motivo vogliamo aiutarti facendo un elenco degli errori più comuni da evitare se si soffri di dermatite.

FARE UNA DOCCIA MOLTO CALDA

Sappiamo bene che una doccia bollente, soprattutto nei periodi particolarmente freddi è molto allettante. Tuttavia, è assolutamente da evitare se si soffre di dermatite. L’acqua calda è aggressiva per la pelle e può irritare e danneggiare la barriera cutanea. Con il tempo, le docce calde non fanno che peggiorare la situazione. Alcune persone affette da dermatite sono tentate di fare una doccia calda perché può essere temporaneamente lenitiva per la loro pelle pruriginosa. Questo sollievo a breve termine, però, non fa altro che aggravare il problema, per cui è meglio scegliere una temperatura tiepida. Se devi fare una doccia calda, il nostro consiglio è quello di spalmare prima la pelle con un olio, in modo da proteggerla un po’ e tenerla calda solo per un breve periodo.

SALTARE LA CREMA IDRATANTE

Dopo aver usato un detergente delicato, assicurati di dare alla tua pelle una spinta di idratazione con una crema idratante. Non possiamo controllare i nostri geni, ma possiamo controllare la nostra routine di cura della pelle. Sappiamo che l’intera superficie cutanea è secca, non solo le aree in cui si manifestano focolai di eczema, quindi l’applicazione regolare di una crema idratante è d’obbligo. L’idratazione deve essere effettuata sia al mattino che alla sera con un prodotto formulato per la pelle sensibile. Spesso si tratta di una semplice crema idratante priva di ingredienti attivi o di sostanze irritanti note, come profumi, coloranti, alcol e oli essenziali.

ESFOLIARE LA PELLE

Se si soffre di dermatite, è importante evitare di usare prodotti esfolianti. Questo include scrub ed esfolianti chimici. Se noti una pelle secca e desquamata, ascolta ciò di cui la tua pelle ha bisogno e dalle idratazione. Esfoliare la pelle già secca può causare più danni che benefici. Opta invece per un detergente delicato e idratante.

NON APPLICARE LA CREMA SOLARE

Le persone affette da questo problema cutaneo hanno bisogno di proteggersi dal sole come tutti gli altri, ma spesso questo passaggio viene saltato per paura di un’infiammazione. Gli esperti raccomandano una protezione solare ad ampio spettro, con un SPF 30 o superiore.