Il trucco occhi oro è il top per l’estate: tutte le varianti più belle

Il trucco occhi oro sarà un must anche nell’estate 2022: basta indossarlo bene e sapere quali colori scegliere per un abbinamento super trendy.

L’oro è un colore assolutamente da non trascurare per il make up dell’estate. Si tratta infatti di un colore chiaro che illumina senza farci apparire pallide. Il rischio, quando siamo abbronzate, è proprio quello di realizzare un make up che non si sposi bene con l’abbronzatura. Con l’oro questo rischio non c’è!

trucco occhi oro estate
(Chedonna)

In estate infatti il nostro incarnato cambia colore anche in maniera drastica. Si “scalda” diventando più dorato e più pigmentato grazie all’abbronzatura.

Questo implica che determinati colori e schemi di applicazione perfetti durante l’inverno potrebbero risultare completamente fuori luogo durante l’estate.

Il motivo è che i colori chiari e freddi come il rosa pallido, il bianco e il grigio chiaro non si sposeranno bene con il colore dell’abbronzatura e potrebbero farci apparire pallide e malaticce.

Questo significa che dovremo tentare di sostituire i colori della palette fredda con colori più caldi, come tutte le sfumature del beige, del color pesca e del marrone chiaro.

Ovviamente però si tratta di colori molto neutri e, con un finish matte, potrebbero dar vita a un trucco occhi spento e poco attraente.

Per questo motivo un ombretto shimmer dorato è l’ideale per dare luce e definizione al trucco occhi sposandosi perfettamente con la pelle abbronzata.

Tutte i segreti per realizzare un trucco occhi oro impeccabile

Un trucco occhi oro deve essere in grado di percorrere quel sottile confine tra un look appariscente e un look elegante, senza sconfinare nel “too much”.

trucco occhi oro e marrone
(Collage da Pinterest: trucco occhi cut crease e trucco halo eyes)

Il consiglio è di abbinarlo sempre a colori che possano “spegnerlo” almeno in parte e che possano equilibrare la sua grande luminosità con zone di ombra piuttosto morbide.

Prima di procedere ad applicare il trucco però sarà fondamentale utilizzare un buon primer occhi. Questo cosmetico formerà una base omogenea per l’applicazione del trucco ma soprattutto impedirà alle pagliuzze luminose dell’ombretto di cadere e di “sconfinare” nella parte scura del make up.

Un altro segreto importantissimo consiste nello scegliere un ombretto oro shimmer ma senza glitter troppo grandi. In questo modo si otterranno due effetti molto positivi.

Innanzitutto l’ombretto shimmer, cioè con micro pagliuzze riflettenti, è molto più raffinato ed elegante rispetto a un cosmetico con particelle riflettenti molto grosse e voluminose. In secondo luogo un ombretto metallico a grana più fine è più facile da applicare e da sfumare e, infine, tende a durare di più e a provocare un effetto fallout molto minore.

Per quanto riguarda l’applicazione, il consiglio è di procedere con un pennellino molto piccolo, possibilmente a spugnetta e non dotato di setole. In questo modo si riuscirà a far aderire molto bene il prodotto alla palpebra rendendo la sua luminosità più intensa.

Per sfumare i bordi della zona in cui l’ombretto dorato è stato applicato si potrà utilizzare invece un pennello a setole di piccole dimensioni.

Per quanto riguarda i colori da scegliere per le zone d’ombra dovranno essere sempre matte e scuri, ma è meglio evitare il nero per non indurire troppo i tratti del viso e far apparire gli occhi più “vecchi” di quelli che sono.

I colori ideali a questo scopo sono i marroni scuri caldi o freddi. Il marrone freddo, cioè quello che contiene pigmenti blu, è perfetto per le carnagioni olivastre e per le donne dal sottotono freddo. Al contrario, i marroni scuri ma caldi sono l’ideale per la pelle dall’abbronzatura dorata.

In linea generale però bisogna tener presente che con la pelle abbronzata i marroni caldi sono più armocromatici. Meglio utilizzare sempre quelli e applicare una piccola quantità di marrone freddo solo nel punto in cui si vuol rendere l’ombra più intensa.

Il trucco halo eyes è perfetto da realizzare con l’ombretto dorato. Fa apparire l’occhio più grande, luminoso e sporgente, quindi sicuramente più espressivo. Qui ti spieghiamo come realizzare l’halo eyes make up passo dopo passo.

Il viola è il colore ideale se vuoi osare un abbinamento super

Anche se l’oro ha bisogno di essere “smorzato” da colori scuri, si può anche scegliere una strada completamente differente e utilizzare un colore super vistoso in grado di realizzare un grande contrasto con il colore protagonista del make up.

trucco occhi oro e viola
(Collage da Pinterest)

Il colore ideale per questo scopo è il viola chiaro o lilla, che può essere utilizzato sia sotto le ciglia inferiori, sia sotto forma di eyeliner lungo la rima delle ciglia superiori.

Il consiglio è di optare per applicare il colore sotto l’occhio solo se NON abbiamo gli occhi all’ingiù, perché in quel caso gli occhi darebbero l’impressione di “scendere” ulteriormente lungo la guancia.

Se si hanno gli occhi chiari è meglio utilizzare il viola in abbinamento a un marrone scuro caldo in corrispondenza dell’angolo esterno dell’occhio. In questo modo si eviterà di creare un trucco troppo “piatto” e poco tridimensionale.

Il Consiglio di Chedonna | Ombretto Oro Shimmer KIKO

Caratteristiche:

  • Ombretto ad elevata pigmentazione dal rilascio colore immediato, intenso e modulabile
  • Lo speciale processo di miscelazione delle polveri rende la texture cremosa, omogenea e subito aderente alle palpebre
  • Adatto per impreziosire lo sguardo di sensuali bagliori, per un look occhi irresistibile
  • La formula a lunga tenuta assicura un look sempre impeccabile in ogni occasione
  • La texture dal tocco setoso, offre un’applicazione scorrevole e una sfumatura ottima

Prezzo Di Listino:
5,99 €

Nuova Da:
5,99 € In Stock
acquista ora