La truffa milionaria del Principe Andrea: viene tutto fuori ora

Può essere definita una vera e propria truffa quella messa in atto dal Principe Andrea contro la donna che gli ha venduto una casa. 

Si tratta dell’ennesimo scandalo che ha coinvolto l’ex “figlio preferito” della Regina Elisabetta e che minaccia di gettare una nuova e terribile ombra sulla Famiglia Reale britannica.

principe andrea truffa
(Chedonna)

Le finanze del Principe Andrea negli ultimi mesi sono state letteralmente prosciugate. Essendo stato espulso dai Working Royals, cioè dai reali che lavorano attivamente per la Corona e che percepiscono uno “stipendio”, Andrea non ha più un soldo.

Certo, il Duca di York può contare sul suo patrimonio personale (sia finanziario sia immobiliare) ma di certo non può permettersi la vita di alto livello che faceva prima con i soldi dei cittadini britannici.

Proprio queste difficoltà economiche della famiglia York hanno indotto una donna, proprietaria di una lussuosa casa di campagna, ad accettare uno strano pagamento da parte di Andrea.

Ora però la donna ha deciso di rendere pubblico il fatto e di far fare (ancora una volta) una pessima figura al Duca e a tutta la sua famiglia.

Quando Andrea per comprare una casa ha organizzato una “truffa reale”

Andrea vive attualmente nella Royal Lodge, lo stesso palazzo dove, incredibilmente, risiede anche Sarah Ferguson, l’ex moglie ancora legatissima a lui. Andrea però possiede anche altre case in giro per il mondo.

principe andrea soldi
(Pinterest)

Una di queste è stata venduta di recente per pagare le spese legali legate al processo che Andrea ha dovuto subire negli Stati Uniti. Il Principe è riuscito a non presentarsi in tribunale “sistemando le cose” con i soldi privati dii mamma Elisabetta.

Quando però la compravendita della casa era in atto, sembrava davvero che Andrea non avesse scelta e che sarebbe stato il primo Reale d’Inghilterra a finire alla sbarra degli imputati.

La donna che era disposta a vendere il proprio chalet in Svizzera al Duca di York si chiama Isabelle de Rouvre. La donna è una famosa dama dell’alta società francese ed è (o meglio, era) un’amica di vecchia data del Principe.

Lo Chalet in questione, che poi è stato rivenduto per pagare le spese processuali, venne venduto nel 2014 ad Andrea e Sarah Ferguson per 18 milioni di sterline. I due, che hanno ancora l’abitudine di andare in vacanza insieme, lo utilizzavano in tutto e per tutto come casa di vacanza per la famiglia.

Data l’enorme cifra che gli York avrebbero dovuto versare sul conto della signora Isabelle, si optò per un pagamento a rate.

Dal 2014 gli York hanno versato in tutto 11,2 milioni di sterline. La vecchia proprietaria doveva quindi ricevere ancora 6,8 milioni, ma il Duca di York non ha pagato le ultime rate.

Andrea e Isabelle hanno quindi raggiunto un accordo: il Principe avrebbe pagato solo la metà della somma pattuita, cioè 3,4 milioni, e non avrebbe più versato un soldo.

Isabelle de Rouvre ha spiegato: “Pensavo che Andrea sarebbe andato in prigione in America, pensavo che fosse rimasto senza soldi, quindi ho pensato che fosse meglio ottenere quello che potevo”.

Le cose però non sono andate esattamente come pensava la signora Isabelle. Nei mesi successivi allo scandalo Andrea è riuscito a evitare sia il processo sia la condanna e, nel frattempo ha acquistato per molti milioni un’altra proprietà!

Questo dettaglio ha fatto letteralmente infuriare l’ex amica di Andrea. La donna ha affermato: “Sono indignata dal fatto di aver saputo che Andrea ha speso milioni per un’altra proprietà. È semplicemente incredibile, l’intera storia è inaccettabile. È una storia sporca, per quanto mi riguarda”.

In pratica, fingendo di essere alle strette dal punto di vista economico, Andrea ha sfruttato il buon nome della Famiglia Reale per evitare di pagare i 3,4 milioni che ancora doveva alla Signora de Rouvre.

Quale cittadino inglese avrebbe fatto causa al Principe di York, danneggiando ulteriormente l’immagine della Famiglia Reale, in un momento così delicato e così doloroso per la Regina?

Da suddito modello, Isabelle de Rouvre ha protetto la Corona rinunciando a un grosso guadagno ma, come poi Andrea ha dimostrato con le sue azioni, non ne valeva affatto la pena. I soldi c’erano eccome, tanto che Andrea li ha già reinvestiti in un’altra casa!

Alla fine, Madame Isabelle ha deciso di far causa al Duca e alla Duchessa di York ed è decisa a riavere indietro i suoi soldi!