La rovina del Principe Andrea: l’umiliante sacrificio per pagare i legali

La rovina economica e sociale del Principe Andrea sembra ormai irreversibile. Il figlio preferito della Regina Elisabetta ha dovuto compiere un gesto umiliante pur di pagare i propri avvocati.

La caduta del Principe è cominciata ormai molti mesi fa, con la convocazione in un tribunale americano. Per la prima volta nella storia un membro della Famiglia Reale britannica è stato accusato di un crimine gravissimo.

principe andrea in rovina
(Instagram)

Accusato di violenza sessuale ai danni di una ragazza che all’epoca era minorenne, Andrea è stato gradualmente messo da parte. La Famiglia Reale gli ha sospeso lo “stipendio” da Duca di York, quindi Andrea attualmente può contare solo sulle proprie entrate economiche personali per sostenersi.

Come se non bastasse, Andrea è stato spogliato di tutti gli incarichi ufficiali, soprattutto quelli onorari legati all’esercito britannico. Il motivo? Nessuno dei leali soldati di Sua Maestà avrebbe tributato l’onore del saluto militare a un uomo accusato di stupro.

Oggi la parabola di Andrea sembra essere arrivata alla più triste e alla più umiliante delle conclusioni: il Principe ha dovuto vendere tutto.

L’estrema umiliazione del Principe Andra: la rovina economica dopo quella pubblica

Da quando è scoppiato lo scandalo che lo ha incatenato alle retrovie della Famiglia Reale, il Principe Andrea ha sempre potuto contare sul sostegno assoluto di sua madre. La Regina lo ha addirittura ospitato a Windsor per molte settimane, al fine di proteggerlo dagli assalti della stampa.

principe andrea in rovina
(Instagram)

Per un periodo si è anche vociferato che la Regina avrebbe pagato una parte, se non la totalità delle spese legali di Andrea. Dal canto suo il Principe si è affidato ai migliori avvocati a sua disposizione, e pare che abbia imposto al suo staff legale di rinunciare a tutti i festeggiamenti natalizi per lavorare alla sua difesa.

Le spese legali però devono essere state un vero salasso per le finanze della famiglia Reale. Non stupisce quindi che a un certo punto la Regina ha deciso di chiudere i cordoni della borsa. Pare sia stato questo il motivo per cui Andrea sia sia trovato costretto a vendere la sua ultima proprietà immobiliare.

Si tratta di un lussuoso chalet di montagna sulle Alpi Svizzere. La casa, utilizzata principalmente a scopi di villeggiatura, è stata venduta a un anonimo acquirente (anonimo ma evidentemente molto ricco) che avrebbe versato al Principe Andrea la stratosferica somma di 17 milioni di Sterline.

Tra le altre cose, il Duca di York non incasserà affatto l’intera cifra. Dovrà risarcire 7 milioni di sterline a Isabella de Rouvre, la donna che gli prestò quella enorme cifra per completare l’acquisto.

A rendere ancora più difficile la vita del Principe in questo momento è arrivata proprio la de Rouvre la quale, evidentemente stanca di aspettare, ha citato Andrea in giudizio per un ritardo eccessivo nella restituzione del debito.

Mentre però la casa era in vendita e si cercava un acquirente che restituire un po’ di respiro alle finanze disastrate del Duca di York, lo chalet veniva ancora utilizzato. Non troppi giorni fa la sua ex moglie Sarah Ferguson e le due figlie Eugenia e Beatrice (tutte e due con la famiglia al seguito) sono state fotografate proprio nello chalet svizzero.

Si tratta probabilmente di uno degli ultimi regali che Andrea potrà fare alle donne della sua vita, che non gli hanno mai fatto mancare il proprio sostegno. Sarah Ferguson in particolare si è dimostrata l’ex moglie che tutti gli uomini vorrebbero. L’ex Duchessa di York ha deciso di compiere un gesto estremo pur di proteggere “il Principe della sua vita”, come lei stessa ha definito Andrea.

Anche al netto della restituzione di quanto dovuto alla signora de Rouvre, Andrea metterà comunque in tasca 10 milioni di sterline. Basteranno a coprire i costi della sua difesa? Probabilmente sì, ma di certo non gli restituiranno la reputazione che il figlio di Elisabetta ha perduto per sempre.

Ti sei persa le ultime notizie sulla Famiglia Reale? Qui trovi tutti gli articoli sui Royals di Chedonna.it!