Indossiamo gli anni Settanta con le maglie arcobaleno come le influencer

Simbolo di libertà, di allegria e, più in generale, di vita, i colori dell’arcobaleno sono i veri protagonisti della moda primavera – estate 2022. Scopriamo come indossarli al meglio.

Dettagli cut out, spalline sottili, ventre in bella mostra o maniche lunghe traforate, sono queste le particolarità che rendono la maglia arcobaleno il vero must-have del momento.

Arcobaleno per le maglie estive 9-8-22
Fonte: Canva.

Vediamo insieme quali brand comprare, come portarle ed a chi stanno bene.

Respiriamo la libertà anni Settanta con le maglie arcobaleno

Il bellissimo top di Staud (455 euro su Farfetch) ha un oblò sulla parte alta della schiena, maniche lunghe – nonché attillatissime – ed una lavorazione delicata che ricorda tanto i centrini della nonna.

Maglia arcobaleno estate 9-8-22.
Fonte: Pinterest.

Con un paio di jeans basic il look sarà presto creato con semplicità e, per restare nel “mood Seventies” si considerino zoccoli o sandali flat con base in legno. Capelli al vento e poco make-up sono d’obbligo.

Quello che però vediamo un po’ ovunque (da Instagram a Pinterest passando per TikTok) è firmato Jaded London e costa 65,99 euro. Attualmente non risulta disponibile sul sito Asos ma confidiamo torni ad esserlo quanto prima.

Quando si pensa a questo genere di capi viene subito in mente lo stile di Missoni che proprio nel 1973 fu premiato a Dallas con il prestigioso Neiman Marcus Fashion Award. Il top lavorato a maglia con lamé e collo tondo su base azzurro intenso e tocchi di blu mare, è come una canotta semplice e morbida da portare con gonne lunghe ed impalpabili. Un sandalo a tacco alto starà bene solo se nude, bianco o, al massimo, dello stesso blu ripreso nella maglia. Il prezzo è di 450 euro sul sito ufficiale del brand.

Canotta multicolore e pantaloni panna 9-8-22.
Fonte: Pinterest.

Per chi ha un desiderio sfrenato di shopping ma ha speso tutto in vacanza,  c’è la proposta di Emmiol, un maglione con maniche a campana lavorato all’uncinetto con fantasia orizzontale a zig-zag. Naturalmente, arcobaleno. Costa 37,95 euro.

Quando si sceglie di vestirsi con un look anni Settanta bisognerebbe essere consapevoli anche di quanto quel decennio sia stato importante per la nostra nazione. Basti pensare ai referendum sul divorzio (1974) e sull’aborto (1978). Le vite degli italiani cambiarono per sempre con libertà che oggi diamo per scontate.

Si potrebbe anche unire il tessuto più amato dell’estate, il lino, alla fantasia dei colori riservati per queste maglie attillate ma meglio che il protagonista sia uno solo. Un sorriso spontaneo, come quando ci capita di imbatterci in un meraviglioso arcobaleno, ovviamente, sarà un plus.

Silvia Zanchi