Pesto e verdure in una torta? Questa è la nostra idea vincente per l’estate

torta
canva

 

La torta rustica con pesto e melanzane è ottima da servire come antipasto sia per pranzi in famiglia che con gli amici.

Per fare più in fretta la pasta brisée possiamo comprarla già pronta, anche perché il resto del lavoro è molto semplice e intuitivo. Il risultato finale? Basta assaggiare per capire.

Torta rustica con pesto e melanzane: la base per tante verdure

L’abbinamento tra pesto e melanzane funziona benissimo, ma per questa torta salata possiamo usare anche delle zucchine in estate, dei broccoli in inverno, delle patate sempre.

torta
canva

Ingredienti:

1 rotolo di pasta brisée
2 melanzane tonde
300 g di fontina
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 cipolla bianca
Per il pesto:
150 g di basilico
2 spicchi di aglio
200 g di pecorino
40 g di pinoli
220 ml olio extravergine d’oliva
sale fino q.b.

Preparazione: torta rustica

Cominciamo dal pesto. Laviamo e spezzettiamo a mano le foglie di basilico, versandole nel boccale di un mixer. Aggiungiamo i due spicchi di aglio sbucciati e privati dell’anima, il pecorino, i pinoli e l’olio extravergine d’oliva.
Poi azioniamo il robot a velocità bassa frullando fino a quando tutto è amalgamato per un pesto compatto, non troppo liquido. Assaggiamo, cerchiamo di capire se manca un po’ di sale e teniamo in frigorifero in una tazza coperto con della pellicola.

Ora passiamo alle melanzane: laviamole bene sotto un getto d’acqua dopo averle mondate. Poi tagliamole a dadini e facciamole cuocere in una padella con i tre cucchiai di olio extravergine e una cipolla bianca tritata finemente. Lasciamo andare a fiamma media per 115 minuti, fino a quando diventano belle morbide, poi regoliamo di sale e lasciamole raffreddare.

Appena sono fredde, tiriamo fuori la pasta brisée dal frigorifero e srotoliamola sul piano di lavoro tendo la carta sotto. Appoggiamola sulla base di una teglia rotonda da 24-26 cm di diametro (dipende da quanto la vogliamo alta) e bucherelliamo il fondo usando i rebbi di una forchetta per non farla gonfiare in cottura.
A quel punto grattugiamo la fontina usando i fori grossi di una grattugia e copriamo con il formaggio la base della pasta. Poi aggiungiamo le melanzane e sopra distribuiamo il pesto usando il cucchiaio.
Preriscaldiamo il forno a 190° e mettiamo a cuocere la torta rustica con pesto e melanzane per 45 minuti nella parte centrale. Sforniamola e lasciamola intiepidire prima di affettarla: così le fette saranno belle compatte e anche coreografiche.