Se hai i fianchi stretti, vestiti così per valorizzare il tuo fisico

Se hai i fianchi stretti e le spalle larghe, ecco cosa potresti indossare per valorizzare il tuo fisico e creare la giusta armonia nelle tue forme.

Fianchi stretti, spalle larghe, fisico a T: questo è quello che caratterizza il cosiddetto fisico a triangolo invertito.

fianchi stretti indossare
Pinterest Photo

E capita sempre questo: chi ha i fianchi larghi – ed il fisico a pera – li vorrebbe stretti e chi invece li ha stretti li vorrebbe larghi. E da qui il dilemma: cosa posso indossare se voglio valorizzare le mie forme?

Niente paura, ogni fisico può essere esaltato, anche senza troppi problemi. In questo caso specifico, se hai i fianchi stretti e le spalle larghe, dovresti cercare di trovare il tuo equilibrio e di dare al tuo corpo la simmetria che manca.

Piccola parentesi: non è un difetto avere il tipo fisico a T, è solo un fisico come un altro, quindi non ti stiamo dicendo come mascherare alcune parti del tuo corpo, ma solo come sfruttare i tuoi punti di forza.

Detto ciò, cosa dovresti indossare se hai i fianchi stretti e le spalle larghe?

Cosa dovresti indossare se hai i fianchi larghi

La prima cosa da fare sarebbe evitare di avere grandi volumi addosso che non ti darà alcuna simmetria e non farà altro che nascondere la tua vita.

fianchi stretti indossare
Pinterest Photo

No quindi a giacche e blazer oversize. Se hai i fianchi stretti, dovresti puntare sul punto vita scegliendo ad esempio cinture larghe, giacche aderenti, colori originali in vita. Cos’altro puoi indossare? Giacche – così come anche blazer e cardigan – corti, abiti e top stretti in vita, oppure dalla linea ad A.

Concentrati poi molto sulla parte inferiore del tuo corpo. Come? Con il color block ad esempio. Cerca di scegliere colori complementari sulla parte superiore e su quella inferiore del corpo, optando comunque per colori più scuri sopra e più chiari sotto.

Indossa comunque sempre pantaloni e gonne dai colori chiari, sgargianti oppure scegli fantasie vistose.

Evita il nero nella parte inferiore del corpo, che non fa altro che snellire e tu in realtà vorresti solo allargare.

Sì a minigonne, shorts, pantaloni skinny (anche bianchi, soprattutto adesso che siamo in estate), che mettono in risalto le gambe. In inverno potresti anche optare per calze fantasiose e per leggins.

In ogni caso, ti diciamo subito che dovresti preferire i pantaloni a vita bassa, perché quelli a vita alta potrebbero non esaltano affatto i fianchi.

Per quanto riguarda le gonne, invece, dovresti preferire quelle voluminose, perché bilanciano le proporzioni, come quelle a tulipano, a palloncino, a ruota.

Il nostro scopo, comunque, come abbiamo anticipato abbondantemente è bilanciare fianchi stretti e spalle larghe. Come fare? Con tagli asimmetrici, forma morbida sulle spalle, scollo a V. E non solo, perché anche quelli a barca andranno bene. In generale ogni scollo allunga la parte superiore del corpo e quindi è ben accetto.

Quello che dovresti evitare sono i maglioni oversize, così come anche le linee orizzontali e troppe decorazioni vicino alle spalle: ricorda che noi vogliamo distogliere l’attenzione dalla parte superiore del corpo e cercare di catalizzarla su quella inferiore.

Sì assolutamente a linee verticali: queste allungano la figura e sono estremamente sensuali e femminili.

Allo stesso modo, potresti unire a queste cerniere, file di bottoni, dettagli preziosi che esaltino la lunghezza: queste creano le giuste proporzioni in poche mosse ed attirano lo sguardo sulla tua altezza e non sulle dimensioni dei fianchi e delle spalle.

Anche scegliere arricciature e volant nella zona dei fianchi può essere un modo per bilanciare il volume delle spalle.

Un trucco? Creare strati nel tuo outfit, dando vita a quello che comunemente chiamiamo “look a cipolla”.

Come riproporlo? Indossando vari indumenti uno sopra all’altro ovviamente. Potresti scegliere un top con sopra una blusa, ad esempio e da sotto un jeans a zampa oppure skinny, che crea un’armonia nelle tue forme.

Altri look che funzionano sono ad esempio quelli formati da maglie, top, t – shirt che arrivano fino alla linea dei fianchi (oppure al massimo leggermente sopra) e minigonne. Oppure anche abiti a trapezio possono fare al caso tuo, perché bilanciano la figura.

Allo stesso modo, potresti scegliere tagli asimmetrici e monospalla perché attirano l’occhio sulla loro forma “insolita” e distolgono l’attenzione dalle spalle.

Se poi hai i fianchi dritti, ecco i pantaloni che ti cambieranno la vita.

In ogni caso, ancora una volta abbiamo avuto la prova che ad ogni fisico corrispondono degli outfit perfetti.