Capelli sporchi? Aggiungi lo shampoo chiarificante al tuo regime beauty

Capelli spenti o grassi? Nessun problema! Prova ad aggiungere lo shampoo chiarificante alla tua routine di bellezza.

Se i tuoi capelli a volte appaiono opachi o grassi anche dopo averli lavati con lo shampoo e il balsamo, magari hai esagerato con i prodotti per lo styling o semplicemente la tua chioma ha bisogno di una rinfrescata.

donna usa shampoo chiarificante
Canva

Per questo motivo ti consigliamo di aggiungere alla tua routine di bellezza lo shampoo chiarificante, un prodotto utilizzato in particolar modo per coloro che hanno necessità di una pulizia profonda. È uno dei prodotti più benefici per la cura dei capelli, ma spesso viene trascurato. Scopriamo insieme nello specifico di cosa si tratta e come integrarlo nella propria routine di bellezza.

Cos’è lo shampoo chiarificante?

Nel corso del tempo, i capelli accumulano grasso, lo sporco e i vari residui di shampoo e balsamo. L’accumulo può formarsi a causa di situazioni come l’uso eccessivo di prodotti per lo styling o la sudorazione.

donna castana
Canva

È proprio per questo che uno shampoo chiarificante può essere d’aiuto. Si tratta di un prodotto che offre ai capelli una pulizia extra profonda per liberarli da ogni impurità, lasciandoli super puliti. Uno shampoo chiarificante per capelli ricci può anche aiutare a ripristinare i ricci rimuovendo gli accumuli, il che aiuta a ravvivare il modello naturale dei ricci.

In genere, lo shampoo chiarificante va usato da una volta alla settimana a una volta al mese, a seconda della quantità di accumulo sul cuoio capelluto. Ma è possibile utilizzarlo anche sui capelli tinti? Dipende. L’uso di uno shampoo chiarificante una volta al mese va generalmente bene, ma se lo si usa più frequentemente, il colore dei capelli potrebbe sbiadire più rapidamente del normale. Detto ciò, ti illustriamo passo dopo passo come aggiungerlo alla tua routine di cura dei capelli.

Lava le ciocche

La routine è abbastanza semplice e comincia con la pulizia dei capelli. Assicurati che il cuoio capelluto e le ciocche siano saturi d’acqua. A questo punto è ora di prendere lo shampoo chiarificante. Massaggia la formula sui capelli bagnati, concentrandoti sul cuoio capelluto perché è lì che si raccolgono l’olio in eccesso e gli accumuli, quindi crea abbastanza schiuma e poi procedi con il risciacquo.

Aggiungi il balsamo ai capelli

Per completare la routine, segui lo shampoo con un balsamo. Sebbene si possa essere tentati di saltare questo passaggio, non è una grande idea. Mentre lo shampoo pulisce i capelli dall’eccesso di olio, il balsamo è importante per restituire l’idratazione necessaria alle ciocche. Quindi, applicalo sulle lunghezze e sulle punte dei capelli dopo lo shampoo, lascialo agire per qualche minuto e poi risciacqua.