Il Principe William compie 40 anni: niente festeggiamenti, come voleva Diana

Se qualcuno si aspettava grandi celebrazioni e grandi festeggiamenti, rimarrà deluso: per i suoi 40 anni William ha omaggiato Diana.

I compleanni dei futuri Re e Regine d’Inghilterra viene celebrato spesso in pompa magna, soprattutto quando si toccano delle età importanti come, appunto, i 40 anni.

principe william compleanno 40
(Chedonna)

Dal momento che sono praticamente coetanei, William e Kate hanno compiuto 40 anni a distanza di pochissimi mesi l’uno dall’altra.

In occasione del compleanno di Kate, però, è stata organizzata una bellissima iniziativa che ha previsto la creazione di ben tre ritratti fotografici che hanno compiuto un viaggio attraverso il Regno Unito. Le foto sono state esposte nei luoghi più significativi per la Duchessa di Cambridge, quelli in cui la sua vita è cambiata.

Considerando l’approccio di alto profilo che la Royal Family aveva tenuto per Kate, ci si aspettava qualcosa di simile, se non addirittura più grandioso, per il compleanno del futuro Re.

Dal momento ce William sarà anche nipote di Elisabetta II, ma è soprattutto figlio di Diana Spencer, le cose sono andate diversamente. Le foto scelte per essere pubblicate in occasione del compleanno del Principe William sul suo profilo Intagram parlano molto chiaro.

Le foto per i 40 anni di William? Non ci potrebbe essere niente di meno regale

Come tutti sanno la Principessa Diana ha avuto un impatto emotivo enorme sull’educazione dei suoi figli. I due ragazzi, infatti, hanno adottato dalla madre una grande empatia e un grande interesse per la vita dei meno fortunati.

Principe William
(Instagram)

Dal momento che i suoi due principini erano destinati a crescere nel lusso più sfrenato e ad avere una vita semplice dal punto di vista economico, Diana decise di portare William e Harry a vedere il mondo vero.

All’inizio degli anni Novanta, quando William aveva solo 11 anni, la Principessa Diana decise di portare lui e Harry in un rifugio per senzatetto, a diretto contatto con le persone più sfortunate del Regno Unito.

Come William ha raccontato in questi giorni, quell’esperienza lo ha profondamente segnato, tanto che da allora ha preso molto a cuore la causa e il problema sociale dei senzatetto.

Qualche anno fa William decise di dormire per la strada, insieme al fondatore di una delle associazioni a sostegno dei senzatetto più importanti del Regno Unito. Fu una decisione storica, con la quale il futuro Re dimostrò di volersi letteralmente mettere nei panni dei suoi sudditi più sfortunati.

Da sempre legatissimo all’esperienza con i senzatetto avuta insieme a sua madre, William ha deciso di fare qualcosa di davvero “poco regale” ma “molto Diana” in occasione del suo 40° compleanno.

Qualche giorno fa il Principe ha deciso di andare a vendere la rivista Big Issue (il Grosso Problema) che tradizionalmente viene venduta dai senzatetto e dai disoccupati e ce si occupa di problemi sociali.

Proprio le fotografie, scattate a dieci minuti da Buckingham Palace davanti a un supermercato, sono le uniche ad essere state pubblicate sul profilo ufficiale di William e Kate.

William ha deciso di dimostrare di ricordare ancora benissimo gli insegnamenti di sua madre e che per lui niente conta più dei suoi futuri sudditi.

E a dimostrarlo ancora una volta, è arrivato il messaggio di ringraziamento che William ha voluto dedicare a tutti coloro che gli hanno scritto un messaggio di auguri.

compleanno william
(Instagram @dukeandduchessofcambridge)

Mentre dall’altra parte dell’Oceano Atlantico, Harry e Meghan continuano a usare in ogni occasione possibile il titolo di Duca e di Duchessa di Sussex (pur avendo completamente rinunciato a tutti i doveri e ai privilegi reali), William non utilizza nemmeno il suo nome per intero, limitandosi a firmare il suo messaggio di ringraziamento con una semplice “W”.