Il gloss labbra dura poco? Gli errori da evitare per un risultato long lasting

Si può far durare il gloss labbra? Sembra una missione impossibile, ma c’è una serie di piccoli accorgimenti che potrà far splendere le tue labbra per tutto il giorno!

Le labbra lucide a specchio, ottenute grazie all’utilizzo di gloss e lucidalabbra, sono un vero e proprio must assoluto del make up di questo periodo. Si tratta di un trucco giovane e fresco che sta bene a tutte e che ci regala immediatamente qualche anno in meno.

far durare il gloss
(Chedonna)

Purtroppo però il gloss è uno dei prodotti labbra meno duraturi, soprattutto quando facciamo attività che richiedono di muovere molto le labbra come mangiare, parlare e baciare.

C’è una tecnica infallibile per far sì che il gloss non scompaia completamente dalle labbra poche ore la sua applicazione?

Tutti i segreti per far durare il gloss labbra più di un battito di ciglia!

Il gloss è un prodotto di finitura che può essere utilizzato da solo (per un risultato super brillante e molto naturale allo stesso tempo) oppure in combinazione con altri prodotti labbra.

gloss che non dura
(Chedonna)

Ovviamente l’abbinamento del gloss ad altri prodotti dipende dal risultato finale che si desidera ottenere.

La combinazione di un rossetto colorato matte e un gloss permette di dare nuova vita e brillantezza a colori e prodotti che forse avremmo usato più volentieri nelle stagioni fredde.

Il gloss è infatti un prodotto trasparente o poco pigmentato che permette quindi di creare delle bellissime sfumature acquerello sulle labbra.

Per questo motivo può essere facilmente sovrapposto ad altri prodotti dai colori più intensi alterando molto poco il colore di base.

Stendere una base a lunga tenuta

Come accennato, il gloss è di per se poco duraturo e poco pigmentato. Per un risultato che duri nel tempo il consiglio è di utilizzare un prodotto long lasting per realizzare la base del trucco labbra.

L’ideale in assoluto è la tinta labbra, che tende a non sciogliersi anche a contatto con il gloss. Alternative valide sono i rossetti matte e le matite labbra.

Dal momento che il gloss apporterà soltanto una nuance di colore e una forte brillantezza, nel momento in cui ci renderemo conto che il gloss è andato via basterà riapplicarlo velocemente senza che, nel frattempo, il trucco labbra sia scomparso del tutto.

Utilizzare la matita di cera

La matita di cera è un cosmetico fondamentale per il make up estivo. Si tratta di un cosmetico poco conosciuto ma che è davvero un salvavita per il trucco labbra. Questa matita completamente incolore o al limite beige è fatta in gran parte di cera e si utilizza come una normale matita labbra.

L’unica differenza è che la cera non va applicata sulle labbra ma lungo il loro contorno e dopo aver applicato il gloss.

In questo modo la cera arginerà il prodotto e rallenterà o addirittura impedirà le sbavature.

Utilizzare poco prodotto (e stenderlo bene) fa durare di più il gloss labbra

Uno degli errori più comuni e allo stesso tempo più clamorosi con il gloss labbra è l’abitudine di utilizzare moltissimo prodotto. Si pensa infatti che, applicando uno strato abbondante, un po’ di prodotto rimarrà sulle labbra anche quando la maggior parte di esso sarà andato via.

In realtà il modo migliore per far durare il gloss è applicarne molto poco a partire dal centro delle labbra e stendendo il prodotto verso l’esterno. In particolare sarà molto utile evitare gli angoli della bocca per evitare sbavature sulle guance.

Si tratta di un accorgimento da prendere soprattutto se si sceglie di utilizzare un gloss colorato e non trasparente.

Meno prodotto si applicherà meglio il gloss aderirà alle labbra. Per un’applicazione ancora più precisa si può utilizzare un pennellino piatto, come quelli che si usano per applicare o per sfumare il rossetto.