Meghan Markle in incognito: il gesto della Duchessa lascia senza parole

Meghan Markle ha fatto un gesto estremamente simbolico e commovente negli ultimi giorni, e lo ha fatto quasi del tutto in incognito.

L’ex attrice e oggi Duchessa di Sussex Meghan Markle è diventata mamma di due bambini negli ultimi anni. Lei e il Principe Harry hanno anche dimostrato di essere estremamente protettivi nei confronti dei loro figli e il Principe ha sempre avuto con i bambini un rapporto di grande complicità.

Meghan gesto bambin
(Instagram)

Si può solo immaginare quindi quanto i Duchi di Sussex siano rimasti colpiti da ciò che è accaduto recentemente negli Stati Uniti e in particolare in Texas.

Nella città di Uvalde un ragazzo di 18 anni è entrato in una scuola elementare e ha sparato all’impazzata uccidendo 19 bambini e 2 maestre. 

Altre 17 persone sono rimaste ferite e anche il Killer è rimasto ucciso nella sparatoria.

Tutti i bambini avevano tutti circa 10 anni e all’esterno della scuola è stato allestito un memoriale con croci bianche e cuori azzurri per ricordare il nome di ogni singola piccola vittima della vicenda.

Molte persone, tra cui moltissimi cittadini comuni, hanno raggiunto il luogo della strage per portare fiori, accendere candele e dire una preghiera. Tra loro c’era anche Meghan Markle che, però, ha fatto una scelta molto precisa.

Meghan Markle in incognito tra fiori, dolore e beneficenza

Nel periodo più duro della Pandemia, cioè nel 2020, Harry e Meghan si erano mossi per distribuire pacchi alimentari e doni alle persone che la Pandemia stava mettendo in difficoltà. A distanza di due anni Meghan ha indossato un outfit molto simile a quello del 2020 per tornare tra la gente.

meghan markle gesto bambini
(Instagram)

La duchessa portava un cappellino da baseball azzurro, un paio di jeans e una banale maglietta grigia senza scritte particolari.

Si è recata come in pellegrinaggio presso la scuola elementare per rendere omaggio davanti alle piccole croci su cui c’erano scritti i nomi dei bambini.

Meghan ha portato 19 mazzi di fiori che ha posato sotto ognuna delle croci, quindi è andata via silenziosamente insieme al suo staff.

Meghan Markle Bambini
(Instagram)

Nelle immagini e nei video che sono circolati in rete la duchessa era senza mascherina ed era evidentemente seguita dalle sue guardie del corpo.

Si tratta di una misura di sicurezza che Meghan e Harry adottano sempre e che ha creato non pochi problemi nell’organizzazione della loro visita a Londra per la messa in onore di Filippo.

In uno dei video che hanno testimoniato la scena si vede un’assistente di Meghan che la consola poggiando teneramente una mano sulla schiena della Duchessa mentre quest’ultima andava via in silenzio com’era arrivata.

Subito dopo la Duchessa si è presentata in un centro per la raccolta del sangue con due grosse buste piene di cibo e di snack. Successivamente le addette del centro hanno affermato di non aver riconosciuto la Duchessa perché all’interno dell’ambulatorio aveva indossato la mascherina e di aver capito che fosse lei solo dopo che era andata via.

meghan markle fake
(Instagram)

Alcuni account Instagram che sostengono in tutto e per tutto la Duchessa hanno riportato le dichiarazioni delle donne che hanno incontrato Meghan mentre erano al lavoro nel centro di raccolta del sangue.

Mentre da una parte le dichiarazioni riportano che le donne pensavano “che Meghan fosse solo una vicina”, dall’altra c’è chiaramente una fotografia in posa con le operatrici insieme a Meghan e un tavolo pieno di ciò che Meghan aveva donato in nome di Archewell.

L’impressione è che il gesto di Meghan Markle per i bambini morti nella sparatoria fosse attentamente pianificato e che – come al solito – Meghan si fosse premurata di avere al suo seguito persone di fiducia. Solo così si spiegherebbero le fotografie di altissima qualità che hanno documentato le sue azioni e i suoi spostamenti.

Certo, il dolore di Meghan era assolutamente vero, ma per alcuni un po’ troppo “a favore di camera” nonostante il fatto che all’apparenza Meg volesse passare inosservata.