5 modi di indossare il blazer oversize questa primavera

I blazer oversize sono il must have indiscusso della primavera 2022, ma sai come li potresti indossare? Se sei a corto di idee, eccone 5 per te.

I blazer sono i veri protagonisti della moda della primavera 2022 e regnano incontrastati sulle passerelle di tutto il mondo da mesi ormai.

blazer oversize indossare
Pinterest Photo

Sono soprattutto quelli oversize, dal taglio quasi maschile a governare i trend di questa stagione.

In contrapposizione – ma anche per compensare – questi capi, ci sono le reminiscenze anni ’60 date dalle box jacket corte in stile Jackie Kennedy che hanno spopolato sulle passerelle dei brand più iconici.

Ma le box jacket di certo non si offenderanno se ammettiamo che sono i blazer oversize i re dell’anno.

Lo dimostra Alexander McQueen che li ha impreziositi con elementi couture, con le maniche voluminose ed i gioielli letteralmente cuciti addosso.

Ma lo sono anche i blazer dress di Chanel, a doppiopetto, in tessuto rigorosamente maschile, per un risultato finale sexy, glamour e decisamente chic.

In modo analogo, a dare una connotazione sexy è stato anche Anthony Vaccarello, che si è liberamente ispirato all’icona di moda Paloma Picasso per i suoi blazer lunghi adatti per essere femminili, ma eleganti al tempo stesso.

Ma come possiamo indossare i blazer oversize in questa primavera per essere sempre al top? Ecco 5 outfit.

Ecco come indossare il blazer oversize questa primavera

Indossare i blazer oversize è semplice, ma farlo nel modo “corretto” – dove corretto sta per alla moda – lo è molto di meno.

blazer oversize indossare
Pinterest Photo

Come puoi ovviare a questo problema? Con questi 5 outfit creati ad hoc partendo da questo capo.

Se invece sei una super fan del nero, ecco come puoi ricreare degli outfit di questo colore in primavera.

Blazer, shorts e t – shirt

Fresco, pratico, giovanile, questo outfit è perfetto per essere indossato soprattutto di giorno, ma in realtà, essendo estremamente versatile, potresti sceglierlo anche di sera.

Tutto dipende dagli accessori che scegli: se lo indossi con delle sneakers, potresti indossarlo ad esempio per un pranzo con le amiche il sabato, se invece opti per dei sandali con il tacco, andrà benissimo anche per una cena fuori, non troppo formale.

Blazer ed abito a tubino

I volumi oversize del blazer compensano alla perfezione quelli “minimi” dell’abito a tubino.

Ecco perché questa è la combo perfetta. E c’è di più, perché per rendere questo look impeccabile, potresti giocare anche sui colori.

Ad esempio, potresti scegliere un abito tutto nero con un blazer monocolore dalla tinta accesa (fucsia, rosso, giallo e così via), oppure anche multicolour (ad esempio, con una fantasia particolare).

E non finisce qui, perché per completare l’outfit potresti optare per degli accessori luminosi, come delle scarpe ed una borsa argentati, oppure dorati.

Quali calzature scegliere? Dei sandali con il tacco a spillo, ad esempio.

Blazer, pantalone skinny e top

Il blazer con un pantalone skinny – anche un jeans va benissimo – ed un top, rigorosamente infilato dentro dà vita ad un outfit molto basic, casual, ma sempre ricercato.

Puoi anche decidere di optare per un total black, con solo il blazer colorato, per creare un distacco cromatico estremamente sofisticato.

Anche in questo caso, la declinazione del look la fanno gli accessori. Se opti per delle scarpe con tacco a spillo e per dei gioielli più o meno appariscenti, puoi puntare su questo outfit anche di sera.

Se, invece, scegli delle sneakers ed accessori semplici, puoi tranquillamente usarlo di giorno, magari per una giornata fuori in famiglia.

Blazer, minigonna e crop top

Il blazer, unito alla minigonna ed al crop top, è quello che ci serve per affrontare al meglio le prime giornate calde.

Il capo oversize sposa alla perfezione e copre al punto giusto tutto ciò che la minigonna ed il crop top lasciano scoperto.

Ideale soprattutto per andare ad un party, questo outfit ti permetterà di essere sexy al punto giusto.

Blazer a mo’ di abito

Quando parliamo di blazer oversize e di come poterli indossare, dobbiamo per forza pensare al caso in cui questi diventino veri e propri abiti.

Ha fatto questa scelta Yves Saint Laurent (insieme a tantissimi suoi colleghi) e l’hanno fatta anche tantissime donne in tutto il mondo.

In questo modo il blazer – capo indossato in genere per coprire, avvolgere, riscaldare – diventa un elemento di moda da solo, senza che abbia bisogno di nulla per splendere.

Il risultato? Un abito abbastanza corto, elegante, trendy, sexy. Il classico capo serioso, da indossare per le giornate in ufficio, diventa in questo modo adatto alle occasioni più disparate.

Questo look è adatto a tutte le donne? Non esattamente. Lo è a chi vuole osare e non ha paura di farlo.

Ovviamente se vuoi optare per questa scelta, dovresti scegliere un capo che sia abbastanza lungo, dal momento che dovrà comunque coprire le zone del corpo che non possono restare scoperte (ed è abbastanza chiaro quali siano).

Detto ciò, sul colore non avere paura di sperimentare: che siano colori neutri, toni accesi, nuance pastello, tutto può andare bene, dipende solo dal gusto soggettivo.

C’è un però: se il risultato dovesse essere comunque un capo troppo corto, c’è sempre il piano b, che consiste nell’indossare da sotto uno shorts oppure una minigonna stretta, che si veda a stento.

Allo stesso modo, se il blazer oversize dovesse essere troppo scollato, ti basterà indossare da sotto un bra a fascia, un crop top, oppure un body.

Come completare l’outfit? Con dei tacchi a spillo sarebbe l’ideale. La calzatura perfetta? Le décolleté.