Tutti i trucchi più semplici ed efficaci per applicare il correttore da vera pro!

Non sei convinta di applicare il correttore nel modo giusto? Ti sveliamo come fare per ottenere un risultato da vera pro.

Quando si tratta di problemi di carnagione come diminuire il rossore o coprire le macchie, c’è un prodotto che non può mai mancare nella nostra make up routine.

donna applica correttore da pro
Canva

Stiamo parlando ovviamente del correttore. Se usato correttamente, può aiutare a nascondere le imperfezioni, a uniformare il tono della pelle e a rendere le aree sotto gli occhi brillanti e luminosi.

Segui i nostri consigli per applicare il correttore da vera pro

Se stai utilizzando il correttore nella tua routine di trucco, ci sono alcune cose importanti da considerare, dalla consistenza che scegli alla formula giusta per il tuo tipo di pelle. Non solo, è fondamentale anche scoprire il modo giusto di applicazione.

donna allo specchio
Canva

Sei alle prime armi con il correttore? Non preoccuparti. Continua a leggere per scoprire come applicare il prodotto da vera pro.

Iniziare con una superficie pulita

Prima di applicare il correttore, è necessario ovviamente iniziare con un viso pulito e fresco. Se sei stata truccata, ti suggeriamo una doppia pulizia che includa un esfoliante. Infatti, esfoliando, ti sbarazzi delle cellule morte che ostruiscono i pori e impediscono al trucco di fondersi perfettamente sulla pelle. Dopo l’esfoliazione, finisci con una crema idratante e una crema occhi per mantenere la pelle idratata e liscia (anche se hai la pelle grassa).

Ricordati del primer per applicare il correttore da vera pro

Se vuoi che il tuo correttore duri, aggiungi sempre alla tua routine un primer per il viso. Questo aiuterà a dare aderenza al trucco e a mantenere il fondotinta e il correttore al loro posto.

Applica la tua base

A questo punto puoi procedere con il fondotinta e aggiungere successivamente il correttore. In questo modo si può usare meno prodotto applicandolo solo dove serve. Per quanto riguarda le imperfezioni, puoi optare per una tonalità di correttore che corrisponde al colore del fondotinta. Mentre per illuminare il viso, puoi scegliere un altro correttore di qualche tonalità più chiaro.

Illumina la parte inferiore degli occhi

Il posizionamento del correttore sotto gli occhi dipende davvero dal bisogno e dalle preferenze. Per un look luminoso, disegna due triangoli capovolti sotto gli occhi invece che vicino alla linea delle ciglia, e riempi con il correttore. Fato ciò, mescola e tampona i triangoli rovesciati usando un pennello da correttore o il tuo dito anulare. Qualunque cosa tu faccia, assicurati di non spalmare o trascinare il correttore per evitare che appaia come una crema.

Elimina il rossore e non dimenticarti del naso!

Assicurati di tamponare, non trascinare, il correttore mentre lo applichi intorno al naso e su qualsiasi punto rosso. Se vuoi davvero che il correttore intorno al naso rimanga fermo, tamponalo con l’anulare e sfumalo, concentrandoti sulla piega intorno al naso. Poi, immergi una spugnetta umida per il trucco nella polvere sciolta e sfuma per una finitura duratura.

Finisci con la cipria

Non ti resta che fissare il tuo look applicando un po’ di cipria, che aiuterà anche ad evitare che il correttore si sgualcisca. Una volta applicato, spruzza uno spray per il trucco per regalarti un’ulteriore tenuta e donare alla tua pelle una fresca luminosità.