Per sembrare più slanciata bastano poche semplice regole: eccole!

Sei bassina e vorresti sembrare più slanciata? Niente paura, ci sono poche semplici regole che dovrai seguire per riuscirci. Ecco quali sono.

Partiamo subito dicendo: chi ha detto che per essere belle bisogna essere alte? 

sembrare slanciata
Pinterest Photo

Abbiamo tanti esempi di donne irresistibili, sexy affascinanti, ma che non sono assolutamente alte.

Qualche esempio? Kylie Minogue (1.52 m), Salma Hayek (1.57 m), Reese Witherspoon (1.56 m). E questi sono esempi di donne che non arrivano neanche ad 1.60 m.

Questo per dire che non c’è alcun problema a non essere alte e slanciate per natura, quindi non dovresti farne un cruccio assolutamente.

Ma se vuoi camuffare la tua statura e sembrare agli occhi di chi ti guarda più slanciata, ecco qualche trucco che può fare al caso tuo (al netto dei tacchi, che è una soluzione più che banale e che spesso da sola non basta neanche).

Come sembrare più slanciata in poche mosse

Se sei bassina e vorresti sembrare più slanciata, come abbiamo anticipato, dovresti optare in primis per la regola della V.

sembrare slanciata
Pinterest Photo

In cosa consiste? Te lo spieghiamo subito. Sì al tipico scollo a V (più chiaro di così il nesso non poteva essere).

Se poi hai un fisico ovale e vuoi sapere qual è l’outfit perfetto per te, ecco qualche dritta.

Tornando allo scollo a V, perché è preferibile optare per questi capi? Per ingannare l’occhio di chi ci guarda. Nel senso che ti fa apparire più alta e più magra e, quindi, più slanciata.

Inoltre in questo modo il tuo fisico apparirà decisamente più proporzionato e questo esteticamente è il massimo a cui tu possa ambire.

E c’è di più: lo scollo a V valorizza anche il seno. Se già è abbondante per natura, lo mette in risalto, se non lo è, lo farà apparire comunque più prosperoso (se abbini a questo scollo un bel push – up poi fai bingo).

Occhio anche alle bretelle che scegli quando scegli di indossare un top, nel senso che, soprattutto se non sei molto alta ed hai un fisico anche formoso, non dovrebbero essere troppo sottili.

Sì quindi a spalline larghe e a maniche corte ed anche ai colori scuri, che snelliscono la figura.

C’è anche un altro segreto che ci può aiutare ad apparire più slanciate: il collo alto (che ovviamente è perfetto soprattutto in inverno e, comunque, quando non fa caldo).

Questo, infatti, come lo scollo a V, fa sì che ad attirare l’attenzione sia la parte alta del corpo e in questo modo slancia il busto.

Un altro nostro amico del cuore che ci consente di apparire più alte è il crop top, che tra l’altro (anche) quest’anno è molto in voga: visivamente ci farà apparire molto più alte.

Anche i pantaloni ovviamente giocheranno un ruolo fondamentale per farci sentire più slanciate.

Quali scegliere? Quelli che arrivano alla caviglia, soprattutto se optiamo per un modello slim.

Anche le tasche possono visivamente modificare la nostra percezione: non dovrebbero essere troppo voluminose, né con taglio verticale, perché allargano e noi vogliamo slanciare, quindi per il nostro intento non vanno affatto bene.

Un altro modo per apparire slanciate è optare per dei pantaloni a zampa (anche i bootcut potrebbero andare bene, ma questi vanno ancora meglio).

La svasatura finale, infatti, ricrea le proporzioni rispetto ai fianchi e rende la figura nel complesso simmetricamente più armoniosa, allungando le gambe.

Anche definire il punto vita è importante, così da creare il giusto equilibrio nelle forme.

Quindi potremmo optare per una cintura sottile, oppure comunque per abiti che siano pensati proprio per sottolineare il punto vita (come il wrap dress, per esempio).

Allo stesso modo, cerca di prediligere la vita alta sempre, che ti farà sembrare più alta in pochi secondi.

La lunghezza giusta? Fino al ginocchio, perché allunga le gambe. Sicuramente poi anche i colori vogliono la loro parte.

Il nostro alleato per sembrare più slanciate dovrebbe essere il monocolore: no a stampe, disegni, abiti multicolour.

Ovviamente il bicolore va benissimo, cerca solo di evitare mix di colori troppo sgargianti e troppo diversi tra loro.

Un esempio? Scegli per la parte superiore ed inferiore due capi dello stesso colore, ma di nuance diverse.

Fanno eccezione, però, le righe verticali, che allungano, creano continuità, snelliscono, insomma possono creare davvero l’effetto wow.

Il segreto è scegliere abiti che abbiano righe sottili, che riescono a svolgere meglio il loro compito.

Per concludere, ovviamente anche le scarpe hanno la loro parte. Ma, lasciando perdere i tacchi che ovviamente slanciano per definizione, perché ci regalano quanti centimetri vogliamo, anche il colore ha un ruolo importante.

Quali scegliere? Quelle nude. Queste, in pratica, appaiono una sorta di prolungamento delle gambe, che appariranno quindi più lunghe.

Ovviamente, però, com’è facilmente deducibile, perché siano davvero utili, è necessario che siano quanto più simili al colore della nostra carnagione.